Crollo Ponte di Albiano, CasaPound chiede chiarezza In evidenza

"Assurdo come, dopo la tragedia del ponte Morandi, possa ancora esserci negligenza su questioni del genere".

Mercoledì, 08 Aprile 2020 17:02

 

"Tragedia sfiorata ad Albiano Magra quando questa mattina il ponte che collega il comune toscano a Santo Stefano Magra è letteralmente crollato su se stesso. Tutto questo è al limite del paradossale - dichiara Casapound - Già a novembre 2019 erano stati eseguiti dei sopralluoghi dal parte dell'Anas, in presenza dell'assessore di Aulla, per valutare una grossa crepa dovuta al maltempo dei giorni precedenti. Fu ritenuto 'in stato non critico' dagli operatori, nonostante lo stesso sindaco di Aulla Valettini avesse espresso le sue perplessità sulla stabilità del ponte, ormai precaria da anni, chiedendo maggiori interventi all'ente"

"È assurdo come, dopo la tragedia del ponte Morandi, possa ancora esserci negligenza su questioni del genere. Ci sono due feriti, ma non dimentichiamoci che stiamo parlando del principale collegamento sul Magra -conclude il movimento - Immaginate se fosse capitato al di fuori della quarantena: ora staremo parlando di tutt'altra situazione. Attendiamo notizie più specifiche, ma esigiamo chiarezza verso i cittadini. Ci batteremo fino all'ultimo e resteremo al loro fianco per far luce sull'accaduto."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Una serata che rilancia le ambizioni delle Aquile a quota 53. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo Spezia batte il Cosenza 5 a 1 al Picco. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa