"Malati cronici in difficoltà, servono le televisite" In evidenza

Il consigliere regionale Juri Michelucci presenta un'interrogazione.

Lunedì, 20 Aprile 2020 16:02

"Ad oggi i malati cronici non Covid-19 tra cui quelli che soffrono di scompenso cardiaco, diabete, patologie dermatologiche e reumatologiche non possono accedere alle strutture ospedaliere e ambulatoriali per via dell'emergenza da coronavirus.

Mi sembra una situazione paradossale e allarmante che evidenzia il netto ritardo della sanità ligure nel coordinamento dell'emergenza con i malati cronici non Covid, per questo ho subito firmato un'interrogazione in cui chiedo al Presidente Toti e all'Assessore Viale di predisporre le indicazioni per le ASL locali al fine di effettuare le attività di televisita e teleconsulto.

La Croce Rossa Italiana e i tanti volontari del terzo settore stanno facendo un lavoro egregio nel portare le medicine a casa degli indigenti e per questo li ringrazio ma non basta visto che la nostra Regione conta il numero di malati cronici più alto in Italia.

L'assessore Viale predisponga gli indirizzi per far partire nelle varie ASL le attività di televisita e teleconsulto al fine di garantire il pieno diritto alla salute anche ai malati cronici non Covid".

Juri Michelucci
Consigliere regionale Italia Viva

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Italia Viva

La nota delle deputate di Italia Viva Raffaella Paita, Maria Chiara Gadda e Lisa Noja. Leggi tutto
Italia Viva
La nota di Antonella Franciosi e Federica Pecunia di Italia Viva. Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa