La CGIL: "Il San Bartolomeo diventi ospedale Covid" In evidenza

Secondo il sindacato è fondamentale mantenere un ospedale "pulito" in provincia.

Martedì, 21 Aprile 2020 20:02

 

“Per i pazienti Covid, anche quelli in via di dismissione dopo due tamponi e tac, si deve creare uno spazio apposito, ed ancora una volta insistiamo sul San Bartolomeo di Sarzana, che ha la conformazione adatta e la disponibilità dai 48 ai 54 posti letto.” Così le segreterie spezzine di CGIL, Fp Cgil e Spi Cgil.

La Cgil continua: “Le ipotesi che stano circolando in queste ore, di navi ed alberghi, sono farraginose, costose e necessitano di tempi lunghi per la loro realizzazione. E bisogna evitare assolutamente di coinvolgere le strutture di ospitalità per gli anziani. Invece, gli spazi del San Bartolomeo, come abbiamo già detto più volte, sono disponibili da subito e facilmente gestibili. Per uscire dall'emergenza ed affrontare in modo organizzato ed efficace la fase2 avere una struttura ospedaliera esclusivamente Covid è fondamentale. E bisogna agire in fretta, anche per procedere ad una radicale sanificazione dei reparti rimasti per pazienti “puliti”. La Asl, invece di inseguire soluzioni di scarsa fattibilità, si impegni a disporre le condizioni di strutture, personale ed organizzazione per l'Ospedale covid a Sarzana.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa