Casse integrazioni in deroga, Italia Viva: "Liguria in netto ritardo rispetto ad altre regioni" In evidenza

L'intervento dei consiglieri regionali Juri Michelucci e Valter Ferrando

Mercoledì, 29 Aprile 2020 12:02

In Liguria le richieste di cassa integrazione in deroga sono state inviate solo il 14 aprile, in netto ritardo rispetto ad altre regioni, ed oggi a pagare le conseguenze di questi ritardi sono i lavoratori liguri" affermano i consiglieri regionali di Italia Viva Juri Michelucci e Valter Ferrando

Stando al decreto liquidità, è competenza della Regione inviare al Governo centrale le richieste di cassa integrazione in deroga.
Molte regioni lo hanno fatto celermente, tra cui il Lazio, tanto che ad oggi sono in pagamento, mentre qui in Liguria le domande sono state inviate solo il 14 aprile, tra le ultime regioni insieme a Lombardia, Sicilia e Valle D'Aosta, tanto che ad oggi non risulta ancora nessun pagamento.

È davvero inaccettabile che alle difficoltà della crisi debbano anche aggiungersi questi ritardi.
Situazione che ci ha spinti a firmare una interrogazione urgente in cui chiediamo spiegazioni in merito alle responsabilità della giunta regionale per questo ritardo. I lavoratori liguri non dovevano aspettare cosi tanti giorni per vedersi accreditata la cassa integrazione in deroga.

Juri Michelucci
Valter Ferrando
Italia Viva

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Italia Viva

Italia Viva: "Coerenza prima di tutto. Alla luce delle sue posizioni sul green pass contro il governo che Italia Viva ha contribuito a fare nascere in termini determinanti, non ci… Leggi tutto
Italia Viva
"Non aver costruito in anticipo una strategia che avrebbe evitato questo problemi, è stato un errore" Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa