Commissione Sanità, Cenerini: "Dall'opposizione una brutta pagina mentre la gente soffre" In evidenza

Il capogruppo di Forza Italia commenta commissione e consiglio comunale di ieri.

Martedì, 05 Maggio 2020 21:58

Ho provato in conferenza capigruppo a chiedere di rinviare di qualche settimana un consiglio comunale quantomeno inopportuno, in un momento dove ci sono ancora decine di decessi al giorno, persone che soffrono e lottano per vivere, medici e personale infermieristico in trincea a rischio della vita, ma la bulimia da campagna elettorale della sinistra è stata troppo forte!

Si è cominciato con il triste spettacolo della commissione del pomeriggio, dove al Presidente Toti e all’assessore Viale non venivano fatte domande, ma ogni commissario faceva una specie di arringa accusatoria, completamente fuori luogo in una commissione di lavoro, dove invece si dovrebbero approfondire gli argomenti.

E sulla commissione voglio aprire una parentesi esterna, Lara Ghiglione sempre lei, segretaria CGIL, ha attaccato Toti mentendo sul tempo che è stato in commissione e dicendo che ha umiliato la città e i cittadini! Vorrei dirle che l’unica che se ne è fregata dei cittadini e dei lavoratori è proprio lei che il 25 aprile se ne è infischiata delle regole che tutti rispettavamo per andare a cantare dai balconi della sede, alle 14,33 ti riscaldavi l’ugola vero Lara? E non è per quello che hanno cantato, ma per l’azione arrogante che ha messo a rischio la salute di tutti, giustificata con la sciocchezza del codice ateco! Sia chiaro che non me ne può fregare di meno della canzone, per me la Ghiglione può cantare Bella Ciao, l’inno di Mameli, Va Pensiero o Faccetta Nera, faccia quello che vuole ma rispettando le regole e spero che la cosa non passi nel dimenticatoio!

Per quanto riguarda il consiglio di ieri sera una brutta pagina dicevo, poi ci si lamenta che i cittadini sono lontani dalla politica, quindi abbiamo assistito a un attacco all’arma bianca a Peracchini e Toti, anche ciò che è di competenza nazionale è colpa del centro destra! Zingaretti il 3 febbraio diceva ci sono 85000 persone con l’influenza e 2 col coronavirus, queste sono le mani in cui siamo, mentre fra fine febbraio e inizio di marzo a palazzo Chigi arrivava di tutto per l’emergenza, detto da Franco Bechis direttore de Il Tempo, mentre i medici erano sforniti di DPI adeguati e in molti hanno pagato con la vita! Ci hanno detto che la regione ha inviato ai liguri solo due mascherine, ma era la protezione civile nazionale a doverle fornire, non ultimo il problema delle 158 oss di Coopservices che a parole la sinistra locale vuole aiutare, colpa di Toti ovviamente, mentre è il governo che ha bloccato tutto!

Ieri sera abbiamo capito che all’opposizione abbiamo la fortuna di avere medici, virologi e scienziati, chissà perché non sostituiscono quegli incompetenti del loro colore politico al governo se sono così bravi!

La realtà è che l’asl 5 ha seguito i protocolli del ministero della salute del ministro Speranza e quella ancor più grave è che a Spezia non è stato fatto il nuovo Felettino. Anche qua colpa di Toti? Io vorrei dire ai cittadini che pensano ma dopo cinque anni.... Amici non siamo in Cina che cacci le persone o le metti al muro, Burlando non ha fatto niente per dieci anni, salvo a una settimana dalle elezioni assegnare l’appalto ad un’unica società in gara proprietaria del quotidiano l’Unità! A quel punto chi veniva dopo aveva le mani legate e siamo arrivati a questa situazione grazie a politici come Claudio Burlando e l’On. Raffaella Paita.

Avevamo chiesto nell’emergenza unità con l’opposizione, purtroppo ci hanno costretto a dover partecipare a delle assemblee disgustose e offensive per chi soffre.


Fabio Cenerini
Capogruppo FORZA ITALIA

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Forza Italia

Esponenti regionali e locali di Forza Italia si sono ritrovati insieme all'Agriturismo La Valle. Leggi tutto
Forza Italia
La nota del consigliere di Forza Italia Massimo Caratozzolo. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa