Passo indietro del Comune: "Sospesi i lavori nell'area verde di Montepertico" In evidenza

Lo riferisce il consigliere comunale di Forza Italia Fabio Cenerini.

Venerdì, 08 Maggio 2020 16:43

"Martedì 28 aprile sono stato chiamato da dei cittadini di Montepertico", riferisce in una nota il capogruppo in consiglio comunale del gruppo Forza Italia Fabio Cenerini.

"Mi segnalavano il problema - continua Cenerini - che un’area verde era oggetto di lavori con ruspe in movimento, il pomeriggio dopo mi sono recato in loco ad appurare i fatti. Con rispetto delle regole in vigore, ho parlato con numerose persone, alcune passavano casualmente, nessuna contenta della trasformazione. Ho immediatamente telefonato al Sindaco Pierluigi Peracchini e all’Assessore delegato Luca Piaggi, ai quali ho relazionato la situazione. Il giorno dopo ci siamo visti in Comune con l’assessore e alcuni rappresentanti dei cittadini, l’amministrazione ha raccolto le lamentele e ha provveduto all’immediata sospensione dei lavori, insieme a Piaggi abbiamo proposto una mediazione da valutare, per andare incontro a queste nuove istanze".

"Il primo maggio al mattino sono ritornato in zona Montepertico, per valutare altre possibilità, ma non ne ho viste molte. Tantissima gente sempre rispettosa dell’emergenza sanitaria, mi ha segnalato vari altri problemi, che ho già passato agli uffici. Per quanto riguarda l’area verde, la maggioranza degli abitanti era possibilista, sulla ricerca di una mediazione. Ieri nuova riunione in Comune con l’assessore Piaggi, sono state prospettate varie proposte, fra cui la migliore della quale avevo parlato con l’assessore è quella di fare i parcheggi a lisca di pesce lungo la strada (vedi foto sotto), allargando la stessa, mettendo dei rallentatori e illuminando meglio la zona, per garantire la massima sicurezza, in questo modo oltre il 70% dell’area verde rimarrà tale, anzi verrà attrezzata come da richieste dei residenti e dotata di altri alberi e panchine".

AREA VERDE MONTEPERTICO VARIANTE

"Fa tenerezza l’intervento fuori tempo del gruppo consiliare del PD - aggiunge Cenerini - coloro che sono stati cacciati perché non ascoltavano la gente, si buttano su ogni argomento e fuori tempo! La realtà è che appena ricevuta da me la segnalazione del malcontento, l’amministrazione ha fermato i lavori e ha saputo ascoltare e proporre un’alternativa, cose mai viste prima! Purtroppo il capogruppo del PD Raffaelli, ostaggio e in balia dell’interventista ad ogni costo Baldino Caratozzolo, supportato acriticamente dalla Nobili, non può far altro che rimediare figuracce, se vuol continuare a ricoprire il ruolo. Auspico che grazie al PD non vengano buttati via soldi pubblici per inutili commissioni, a problema risolto, vera specialità del prode Baldino! Voglio fare un plauso in primis all’assessore Luca Piaggi e poi al Sindaco Peracchini, perché non è facile fermarsi e cambiare idea, quando un lavoro è appaltato e in esecuzione. La zona avrà un’area verde riqualificata, una viabilità migliorata compresa l’illuminazione, perdendo soltanto qualche metro di verde, per fare 7/8 parcheggi che servono sempre".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Forza Italia

I due esponenti spezzini di Forza Italia vogliono porre l'attenzione anche sull'esito del concorso per i posti a tempo determinato. Leggi tutto
Forza Italia
L'intervento del commissario provinciale Nanni Grazzini. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa