"Finalmente l'ospedale Covid a Sarzana, ma con un ritardo di tre mesi" In evidenza

Secondo la CGIL se fosse stato prima si sarebbero potuti ridurre contagi e vittime.

Lunedì, 01 Giugno 2020 11:56

 

“L’Ospedale Covid al San Bartolomeo di Sarzana arriva “solo” dopo tre mesi di ritardo. Finalmente Alisa ha preso una decisione che andava attivata all’inizio dell’emergenza e che avrebbe ridotto l’impatto di contagi e di decessi sul nostro territorio", così la Segreteria della Cgil spezzina.

La CGIL continua: “sin dall’inizio della pandemia, seguendo il suggerimento degli operatori della sanità, abbiamo chiesto decine di volte ed in tutti i modi che il San Bartolomeo diventasse ospedale Covid, trovando come risposta sempre un muro di gomma da parte dei vertici Alisa ed Asl, intenti a seguire le direttive di una certa politica che non voleva questa operazione per un misto di campanilismo, elettoralismo ed incompetenza. Verrebbe da dire “meglio tardi che mai”, ma non dimentichiamo certo il disastro della gestione dell’emergenza di questi mesi di una politica e di una direzione sanitaria inadeguate. Come non dimentichiamo lo spirito di sacrificio di infermieri, medici, Oss, ausiliari, barrellieri, addetti alle pulizie che hanno combattuto il Covid nonostante Alisa ed i vertici Asl”

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Il Segretario provinciale della Filt Cgil soddisfatto per l'esito del Comitato igiene e sicurezza. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa