Stampa questa pagina

Strade provinciali, c'è il piano per gli interventi fino al 2024 In evidenza

Per quasi 4milioni e 600mila euro. L'11 giugno il passaggio in Consiglio Provinciale.

Mercoledì, 10 Giugno 2020 14:36

Nei giorni scorsi ho presieduto la Commissione Viabilità della Provincia della Spezia nella quale è stata esaminata la proposta di deliberazione che sarà votata giovedì 11 dal Consiglio Provinciale. Il tema delle nostre strade è assai significativo e la gestione della viabilità, insieme all’edilizia scolastica che curo nell’Amministrazione Peracchini, rappresentano gli ambiti più importanti nei quali la Provincia può incidere per migliorare la qualità del nostro territorio e della vita dei nostri concittadini.

Il Piano che abbiamo analizzato muove dalle risorse che il Decreto Ministero Infrastrutture n. 123 del 19 marzo scorso ha assegnato al nostro Ente per gli anni 2020/24.: si tratta di 4.580.000 euro complessivi la maggior parte delle quali (circa 3.798.000 euro) saranno resi effettivamente disponibili negli anni 2022/23/24.

La Commissione ha potuto analizzare la proposta di pianificazione per l’uso di queste risorse predisposta dal Settore Tecnico dell’Ente. In particolare abbiamo condiviso di intervenire su alcune delle più rilevanti criticità del nostro territorio.

Per il 2020 saranno realizzate opere di consolidamento per 276.00 euro su due ponti lungo la SP 43 nel territorio del Comune di Levanto.

Nel 2021 le risorse complessivamente disponibili saranno di circa 506.000 euro e saranno spese per manutenzione e sistemazione delle gallerie lungo la viabilità provinciale presente nei Comuni di Lerici (loc. S.Terenzo), Levanto e La Spezia (loc. Biassa).

Nel triennio 2022/2024 i principali interventi programmati sui quali saranno dirottati i circa 3.800.000 euro stanziati riguarderanno:
- Il ponte Campertone, lungo la strada Litoranea nel Comune di Riomaggiore: il primo lotto nel 2022 per 966.000 euro di investimenti; nel 2023 sarà la volta del secondo lotto di lavori per 1.266.000 euro e, infine, il terzo e ultimo lotto nel 2024 per il quale saranno spesi 910.000 euro.
- Il ponte in località Borseda di Calice al CornovIglio sulla cui manutenzione saranno spesi nel 2022 circa 300.000 euro;
- Interventi di sistemazione delle sedi stradali nel corso del 2024 lungo le strade provinciali che attraversano i Comuni di Riomaggiore, Vernazza, Monterosso al Mare e Levanto: SP 51, SP 61, SP 63, SP 32, SP 30 e SP 43. Queste ultime opere impiegheranno circa 356.000 euro complessivi.

La Commissione Viabilità che mi onoro di presiedere ha concluso i propri lavori e adesso la parola passa al Consiglio Provinciale: confido che nella seduta di giovedì 11 tutti i Gruppi politici vorranno sostenere e approvare questo ambizioso piano di interventi che, con le risorse DM 123/2020, va ad arricchire la programmazione di opere pubbliche sulla viabilità già in corso di realizzazione e che la Provincia è riuscita a finanziare ricorrendo ad altre fonti di contribuzione: ad esempio Regione Liguria per la Ripa e per il ponte di
Beverino, le risorse del PSR assegnate dal GAL per le asfaltature lungo diverse tratte delle strade provinciali in Val di Vara.

Francesco PONZANELLI
VICE PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DELLA SPEZIA

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da La Spezia Popolare

"Unica realtà civica presente in Consiglio". Leggi tutto
La Spezia Popolare
Il Vice Presidente della Provincia della Spezia chiede che si torni ad un confronto leale e costruttivo. Leggi tutto
La Spezia Popolare

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa