Il lungofiume di Bocca di Magra cambia aspetto In evidenza

Illuminazione, alberi e sedute: ecco come sarà.

Martedì, 16 Giugno 2020 17:59
Il progetto del lungofiume Il progetto del lungofiume
Sono partiti i lavori di riqualificazione del lungofiume di Bocca di Magra, finanziati da Regione Liguria.

L’intervento, condiviso con la popolazione ed approvato da tutti gli enti, prevede il completo rifacimento della pavimentazione in continuità con il lotto appena concluso ed un nuovo parco giochi per bambini all’avanguardia ed accessibile a tutti.

In merito al verde verranno mantenuti i pini esistenti e le piante interferenti con la pavimentazione verranno sostituite con due nuovi filari, rispettivamente composti da 8 Gelsi, per garantire un idoneo ombreggiamento, e 16 esemplari di Tamerici in linea con le nuove sedute, triplicandone quindi il numero.

A completamento dell’area è prevista la posa di nuova illuminazione, irrigazione delle aree verdi e rifacimento delle sedute esistenti mantenendone i tratti architettonici che le caratterizzano, per un importo totale complessivo di circa 800.000 euro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...
Comune di Ameglia

Via Caffaggio, 15
19031 Ameglia SP

Tel. 0187 60921 

www.comune.ameglia.sp.it

Ultimi da Comune di Ameglia

Si svolgerà giovedì 29 luglio in Piazza Pertini. Leggi tutto
Comune di Ameglia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa