Santo Stefano perde un punto di riferimento per molte generazioni In evidenza

Chiude i battenti l’asilo dell’Istituto Maria Ausiliatrice. Ponzanelli (Liguria Popolare): "Il Governo ha abbandonato al suo destino le scuole paritarie".

Lunedì, 22 Giugno 2020 17:08

 

“In più occasioni Liguria Popolare aveva lanciato appelli a mobilitarsi a sostenere le scuole paritarie che l’emergenza Covid ha messo in crisi – afferma il Consigliere comunale di Santo Stefano Magra e Vice Presidente della Provincia di Spezia Francesco Ponzanelli - con la sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e per le scuole di ogni ordine e grado, tante famiglie non sono riuscite a pagare le rette e questa situazione ha portato inevitabilmente ad una crisi di liquidità per gli istituti paritari nel sostenere le spese di gestione”.

“La notizia della chiusura dell’asilo dell’Istituto Maria Ausiliatrice è una sconfitta per tutti noi e un impoverimento per la nostra società – prosegue Ponzanelli – già da tempo avevamo avvisato il Sindaco Paola Sisti che la situazione era seria e che si rischiava la chiusura ma come al solito oltre a dichiarare “troveremo soluzione” non si è fatto nulla. D’altronde i primi responsabili nell’abbandonare al proprio destino le scuole paritarie sono state le forze politiche di Governo, le stesse che amministrano anche Santo Stefano Magra”.

“E’ stata la prima scuola del paese, arrivata ben prima dell’apertura degli istituti pubblici – continua l’esponente popolare – le suore hanno rappresentato un punto di riferimento importante per molte generazioni. E’ evidente che questa situazione coinvolgerà anche lo stesso Comune che dovrà gestire l’improvvisa impennata di richieste di iscrizioni alle scuole pubbliche”.

“E’ una lotta contro il tempo ma dobbiamo tentare tutte le strade possibili per trovare una soluzione affinché si possa riaccendere la speranze di vedere a settembre l’asilo aperto – conclude Francesco Ponzanelli – Liguria Popolare si sta già attivando anche con l’ Istituto centrale dei Salesiani per salvaguardare l’asilo e il mio auspicio è che tutta la politica faccia fronte comune lasciando da parte le posizioni ideologiche perché il territorio non può permettersi le prese di posizione”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da La Spezia Popolare

"Unica realtà civica presente in Consiglio". Leggi tutto
La Spezia Popolare
Il Vice Presidente della Provincia della Spezia chiede che si torni ad un confronto leale e costruttivo. Leggi tutto
La Spezia Popolare

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa