Insieme per voltare pagina: "Sisti debole nei numeri e nelle idee" In evidenza

"Dopo l'uscita di Zangani dalla maggioranza e le difficoltà numeriche che ne minano la tenuta, la giunta Sisti sta palesando la debolezza anche nelle idee."

Venerdì, 26 Giugno 2020 10:23

Tutti i consiglieri, anche di maggioranza, ad eccezione del Sindaco e del Vicesindaco Capetta, hanno votato favorevolmente l' ordine del giorno presentato da Lazzoni e Ratti in cui si condanna l'avvenuta scarcerazione dei carcerati 41bis in periodo di covid19.

Persino Italiaviva e la capogruppo del PD hanno apprezzato lo spirito del dibattito proposto su un tema che ha animato la discussione mediatica dei mesi scorsi, allorquando si è concretizzata la ingiustificata scarcerazione di importanti e pericolosi boss mafiosi, al punto da rendere necessario un successivo intervento legislativo del Ministro della Giustizia.

Nella discussione che ha animato il CC di Santo Stefano, Sindaco e Vicesindaco, arrampicandosi sugli specchi dei pregiudizi politici, hanno espresso un voto contrario, discostandosi dal proprio gruppo politico (che ha espresso voto favorevole) e dalla maggioranza. Un Sindaco in minoranza anche nelle idee, non solo nei numeri.

Un tema che invece ha suscitato unanimità è stato l'altro ordine del giorno da noi presentato con cui l'amministrazione si è impegnata a diffondere la cultura della parità di genere ed ad istituire organismi deputati a tal fine; peccato che il Sindaco Sisti abbia preso pari impegno in due votazioni, nel 2016 e nel 2019, ma non ha mai adottato atti concreti nè per l'istituzione della consulta di parità di genere nè per la divulgazione di materiale informativo sull'esistenza di centri a tutela delle donne.

La debolezza dell'Amministrazione guidata dal Sindaco Sisti emerge non solo nei numeri ma anche nei fatti e nelle idee.

Paola Lazzoni
Capogruppo Insieme per voltare pagina

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Primi scali prenotati per dicembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ogni scalo avrà il suo Piano Regolatore aggiornato, ma è sulla riorganizzazione funzionale che l'Autorità Portuale punta per amplificare la crescita. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa