Divise che si strappano in sala operatoria, Lombardi presenta un'interrogazione In evidenza

Dopo la denuncia del Nursind.

Mercoledì, 15 Luglio 2020 17:37

"Abbiamo appreso da alcuni organi di stampa le condizioni in cui sono costretti a lavorare gli infermieri del locale nosocomio spezzino".

Lo scrive il consigliere comunale di Spezia Bene Comune/Rifondazione Comunista Massimo Lombardi, che ha depositato un'interrogazione rivolta a sindaco e assessore alla sanità riguardo alla denuncia del Nursind.

"Da una denuncia pubblica del Nursind - continua Lombardi - si apprende che gli infermieri del blocco operatorio si trovano infatti obbligati, da almeno tre settimane, ad indossare durante le procedure interventistiche ridicole divise, oltremodo inappropriate nella composizione dei tessuti e nella fattezza e che il TNT, materiale che rende le divise indossate del personale sanitario resistenti alla penetrazione di liquidi e microbi e che devono essere necessariamente traspiranti confortevoli e morbide, ormai sembra essere in disuso nelle sale operatorie dell'Ospedale della Spezia e sostituito da materiale molto scadente, una plastica non traspirante che provoca intensa sudorazione con conseguenti continue lacerazioni della divisa tanto da costringere gli operatori a cambiarla più volte, in barba alla necessità di prevenire il rischio da contaminazione".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il 25% dei nuovi casi scoperti in Liguria è spezzino. Nella regione si registrano altre 13 vittime. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Segretario provinciale denuncia l'uso improprio dei dispositivi di protezione e la mancanza di infermieri e OSS. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa