Stampa questa pagina

"Onorati di vedere il Sindaco Battilani chiamato a candidarsi a ruoli così importanti"

La nota dei consiglieri eletti dalla lista civica "Uniti per la Gente": "Chi conosce la storia della lista e di Battilani ne conosce lo spessore morale".

Venerdì, 04 Settembre 2020 09:00

"I Consiglieri Comunali eletti dalla lista civica "Uniti per la Gente" respingono con forza le ricostruzioni false e prive di ogni riscontro oggettivo, che vorrebbero una maggioranza in affanno o addirittura inesistente, infatti l’Amministrazione Comunale era, è e continuerà ad essere in futuro quotidianamente impegnata a realizzare il programma amministrativo con il quale oltre un anno e mezzo fa è stata riconfermata alla guida del popoloso comune della bassa Val di Vara con il 70 percento dei voti, ampio consenso che va bene al di là del risultato fatto registrare – nella medesima tornata elettorale - dal PD e finanche di molto superiore al risultato dell’intero Centro Sinistra, a dimostrazione della capacità di Alberto Battilani e di Uniti per la Gente di saper interpretare e rappresentare ben più ampie fette di cittadini e di territorio", così in una nota i consiglieri eletti dalla lista civica "Uniti per la Gente".

"I Consiglieri Comunali della maggioranza si dichiarano onorati di vedere il Sindaco Battilani chiamato a candidarsi a ruoli così importanti e prestigiosi a dimostrane che la capacità, l’intelligenza e il rispetto delle persone e delle Istituzioni risultano vincenti".

"Se i cittadini premieranno con il loro consenso la candidatura di Battilani il nostro territorio e la nostra gente potranno contare su una figura di assoluto prestigio in Consiglio Regionale che certamente continuerà ad affiancare l’azione amministrativa di Uniti per la Gente".

"Questo è avvenuto in passato quando Battilani da Presidente della Comunità Montana e da Vice Presidente della Provincia della Spezia ha saputo essere una risorsa dell’intera Bassa Val di Vara".

"Nessun disimpegno quindi e tutt’altro che la conclusione di un progetto. Progetto che verrà anzi rilanciato con nuovo entusiasmo e dando sempre maggior spazio a donne e uomini liberi da condizionamenti partitici e che sapranno mettersi al servizio della gente".

"Troviamo pertanto destituito di ogni fondamento e insultante qualsiasi riferimento a interessi personali anteposti all’interesse comune".

"Chi conosce la storia di questo Comune, la storia di "Uniti per la gente", la storia di Alberto Battilani ne conosce lo spessore morale e personale e non saranno certamente dichiarazioni preconcette a cambiare la realtà dei fatti".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio che quest'anno puntano sull'importanza dell'inclusione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa