Tares, il sindaco di Arcola Giorgi: "Insostenibile, è la goccia che fa traboccare il vaso"

"La Tares è insostenibile, è l'ultima goccia che fa traboccare il vaso in una situazione sociale e produttiva che è ormai prossima al tracollo": questo il messaggio che il Sindaco Livio Giorgi ha trasmesso senza mezzi termini alle associazioni di categoria convocate intorno ad un tavolo lo scorso pomeriggio.

Martedì, 04 Giugno 2013 16:09
Alla riunione erano presenti Confindustria, Confartigianto, Cna, Confcommercio, nonché gli Assessori alle attività produttive Roberto Colombo e al Bilancio Giuseppe Mori. "La nuova tassa per rifiuti e servizi – ha spiegato il Sindaco - sostituisce le vecchie imposte Tarsu e Tia e produrrà rincari generalizzati su tutti i contribuenti, siano famiglie o imprese. La tassa infatti punta a coprire interamente i costi del servizio di raccolta, ma contiene anche una maggiorazione per finanziare i servizi comunali che sono stati oggetto di tagli ai trasferimenti dello Stato verso i Comuni. L'unica strada percorribile – ha proseguito il Sindaco – è quella di diminuire il costo della gestione dei rifiuti, questo indipendentemente dal fatto che ci si riesca con Acam o fuori da Acam." Forte malumore espresso dai presenti e non sono mancate critiche e commenti sulla pessima gestione della raccolta e dello smaltimento rifiuti da parte della partecipata spezzina.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Arcola

Piazza Muccini,1 
19021 Arcola SP

Tel. 0187952811

email: urp@comune.arcola.sp.it

www.comune.arcola.sp.it

Ultimi da Comune di Arcola

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa