Nuove nomine in ANCI Liguria, c'è anche uno spezzino

Necessarie per sostituire gli amministratori decaduti dopo le scorse elezioni amministrative.

Lunedì, 16 Novembre 2020 15:53

Le ultime elezioni amministrative hanno dato qualche piccola scossa a livello territoriale ai comuni liguri e, conseguentemente, anche alle rappresentanze locali negli organi di Anci Liguria.

L’Ufficio di Presidenza ha dunque provveduto a deliberare nuove nomine per riportare al plenum gli organi dell’Associazione, come previsto dallo Statuto.

Nella fattispecie, sono stati nominati quattro nuovi componenti, che vanno a rimpiazzare altrettanti amministratori liguri “decaduti” poiché non si sono ricandidati alle elezioni amministrative 2020.

«In questa circostanza - afferma il direttore generale di Anci Liguria Pierluigi Vinai - l'Ufficio di Presidenza, dopo avere adeguatamente ricordato il nostro caro Sindaco Enrico Piccardo, coordinatore dei piccoli comuni liguri, ha provveduto a nominare i nuovi amministratori negli organi dell'Associazione in sostituzione di coloro che sono decaduti in seguito alle ultime elezioni comunali e regionali. Su proposta del presidente Bucci, tutti i componenti del supremo organo di Anci Liguria si sono espressi unanimemente a favore dei neo nominati», conclude Vinai.

Di seguito le nomine.

Consiglio direttivo. Nuovo componente è Giovanni Ghiglielmone, consigliere comunale a Framura (Sp), che subentra a Nadia Anselmo del comune di Levanto (Sp).

Commissione Urbanistica. Il nuovo coordinatore è Sergio Cortesia, vicesindaco di Arenzano (Ge), in passato responsabile dello Sportello Unico per le imprese del comune di Genova. Cortesia succede ad Andrea Martinuzzi, ex vicesindaco del comune di Casella (Ge).

Anci Giovane. New entries sono Davide Manerba Lombardo, assessore a Recco (Ge), che subentra ad Andrea Cacciavillani, ex consigliere a Torriglia (Ge), e Giuseppe Grisolia consigliere comunale ad Altare (Sv), che prende il posto di Guido Lugani, ex consigliere a Giusvalla (Sv), nel ruolo di coordinatore provinciale.

Tavolo tecnico Anci-Federparchi. Il sindaco di Camogli e coordinatore della commissione Parchi di Anci Liguria Francesco Olivari è stato nominato referente ligure del Tavolo nazionale di lavoro Anci con Federparchi, che si pone come obiettivi l’individuazione di temi di lavoro comune, attraverso iniziative pubbliche, approfondimenti tematici, momenti congiunti di analisi e studio, e la definizione di modalità operative attuative.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Lapo Elkann alla Palmaria

Mercoledì, 16 Giugno 2021 19:28 cronaca-porto-venere
Con lui la fidanzata Joana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Trovati lavoratori in nero e riscontrate violazioni alle norme sanitarie e sull’impiego. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa