Tenda per i malati oncologici, Linea Condivisa: "Soluzione da Paese in guerra, ma si attui subito"

Presentata una interrogazione in Regione e la richiesta ad ASL 5.

Venerdì, 04 Dicembre 2020 15:21

Oggi, nella giornata in cui i pazienti oncologici hanno manifestato davanti al Day Hospital della Spezia per i loro diritti, vogliamo esprimere piena vicinanza e solidarietà a queste donne e a questi uomini.
Provati nel fisico e indubbiamente con una condizione psicologica difficile devono attendere il loro turno per la chemioterapia o la visita specialistica all'aperto, esposti al freddo, al vento, alla pioggia. Questo a causa di una sala d'attesa resa ancor più inadeguata e angusta dalle regole di prevenzione sul COVID19.

È inutile dire che serve una soluzione strutturale adeguata per risolvere questa pessima situazione e di questo ne chiediamo conto in una interrogazione depositata giorni fa in Consiglio regionale. Al contempo, però, grazie alla stretta collaborazione tra l'ex Consigliere regionale Francesco Battistini e il Capogruppo in Regione di Linea Condivisa, Gianni Pastorino, abbiamo scritto alla direzione di ASL5.

Bisogna agire in fretta. In gioco c'è la dignità e la salute dei nostri malati. Sappiamo essere disponibile, presso la Protezione Civile, una tenda riscaldata. È necessario che ASL5 la richieda e venga immediatamente installata nel giardino davanti al Padiglione 6 del Sant'Andrea, all'ingresso del Day Hospital oncologico.
È una soluzione posticcia, da Paese in guerra. Una soluzione che se fossero stati rispettati i tempi di consegna del Nuovo Ospedale Felettino non dovremo vedere. Viste però le condizioni attuali è urgente venga, almeno questa, attuata immediatamente.

Seguiremo l'evolversi della situazione in modo attento e continueremo nella nostra azione di controllo e proposta.

Linea Condivisa - La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"A loro, oggi, come ogni giorno, vanno la riconoscenza e il ringraziamento mio e del Ministero della Salute" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa