Linea Condivisa: "Bene il risultato ottenuto sul DH Oncologico ma non ci fermiamo a una soluzione temporanea"

"Un piccolo, importante, risultato è stato ottenuto. Siamo però consci del fatto che una tenda riscaldata possa essere solo un palliativo temporaneo"

Domenica, 06 Dicembre 2020 09:14

Una tenda riscaldata è stata installata nel giardino prospiciente il Day Hospital oncologico del Sant'Andrea.

È doveroso, per prima cosa, ringraziare Lorenza Zanoni. Una donna caparbia e coraggiosa. Una paziente oncologica che da quest'estate si batte con energia per i diritti suoi e per quelli di chi, come lei, sta lottando contro il cancro e viene, purtroppo e fin troppo spesso, trascurato o maltratto da questa ASL e da chi governa la Regione.

La collaborazione sinergica tra l'ex Consigliere regionale spezzino Francesco Battistini e l'attuale Capogruppo di Linea Condivisa sta dando i suoi buoni frutti. Un piccolo, importante, risultato è stato ottenuto. Siamo però consci del fatto che una tenda riscaldata possa essere solo un palliativo temporaneo e lo abbiamo ben specificato nella lettera che il 3 Dicembre scorso abbiamo inviato ai vertici di ASL5 con l'obiettivo di sollecitare il loro intervento.

Speriamo però che della provvisorietà della soluzione ne siano consci anche i dirigenti di ASL5, il Commissario Troiano, il Presidente Toti e il Sindaco della Spezia, Peracchini.
Dovessero dimenticarlo o volessero cercare di eludere la questione ci penseremo noi.

Una tenda va bene in emergenza ma qui non scoppia alcuna bomba, non ci sono guerre né siamo in un campo di battaglia. È necessario approntare una soluzione strutturale concreta, seria, confortevole e che sia davvero dignitosa.

In tal senso abbiamo depositato una interrogazione in Consiglio regionale. Ne chiederemo conto in Aula con tanto di specifiche sulla soluzione che si intende adottare e di tempistiche di realizzazione.
Eravamo, siamo e saremo sempre al servizio della nostra comunità.

Linea Condivisa - La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I ristoratori, tra le categorie più colpite a causa delle restrizioni per l'emergenza da Covid-19, in una cena simbolica in hotel per dimostrare che è possibile cenare in sicurezza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa