"Stop al carbone entro il 2021": il sindaco della Spezia scrive ai Ministri In evidenza

Peracchini sottolinea che si tratta di una volontà che unisce tutta la città.

Lunedì, 25 Gennaio 2021 16:38
Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini Foto da FB Pierluigi Peracchini

Questa mattina, il Sindaco Pierluigi Peracchini ha firmato un lettera indirizzata al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero dell’Ambiente perché si dismetta entro l’anno l’utilizzo del carbone nella Centrale Enel.

 

“Nella lettera inviata oggi al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero dell’Ambiente - dichiara il sindaco - ribadisco ancora una volta la necessità, come era previsto al 1 gennaio 2021, di dismettere dell’utilizzo del gruppo a carbone. La dismissione prevista, infatti, era pienamente confermata dalla società Enel e dall’AIA rilasciata con decreto del MISE n. 351 del 6 dicembre 2019, mentre, ad oggi, trova smentita nella recente comunicazione dello stesso MISE.

"Il nostro indirizzo politico è chiaro - prosegue - perché è volontà di tutta la Città della Spezia che si dismetta l’utilizzo del carbone come promesso: con fermezza l’Amministrazione, infatti, ribadisce che la Centrale cessi la produzione di energia nel termine del gennaio 2021, per noi prescrittivi, contenuti nell’AIA rilasciata. Nella lettera, si ricorda inoltre che a conclusione del procedimento istruttorio dell’AIA precedente, il gestore avrebbe dovuto presentare un’integrazione al programma di riduzione delle emissioni diffuse che contenesse l’analisi costi-benefici relativa alla realizzazione della copertura del carbonile 2 e quella relativa alla realizzazione della depressione dei nastri trasporto carbone, ma che per mancata convenienza, visto il periodo di vita residua dell’impianto, mai è stata conseguita".

"In virtù delle ultime comunicazioni, allora, chiediamo non solo che venga immediatamente rivista la decisione del Ministero ma anche che si realizzi immediatamente quanto prescritto", conclude Peracchini.

Ricordo che la pubblica amministrazione parla con atti formali, non con mirabolanti annunci: l’augurio è che dal Ministero possa giungere una comunicazione ufficiale che ravveda la non dismissione del carbone.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Lo spettacolo è dedicato ad uno dei più grandi visionari della letteratura del secolo scorso. Leggi tutto
Comune della Spezia
Nella giornata di ieri il Sindaco Peracchini ha visitato alcune scuole dell'ISA 2 per incontrare gli studenti, i docenti e il personale scolastico. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa