Aggressione ad autista ATC, Rosson: "Chiesta più sicurezza e aumento vigilantes"

"Ieri sera sulla linea 3 verso le 20.00 si è verificata l'ennesima aggressione a personale di ATC."

Venerdì, 12 Febbraio 2021 12:12

"Ennesima aggressione ad un autista di ATC. Ieri sera sulla linea 3 verso le 20.00 si è verificata l'ennesima aggressione a personale di ATC. Questa mattina in Provincia nella videoconferenza con le rappresentanze sindacali sono stato informato dal delegato UGL Paolo Carrodano dell'ennesimo gravissimo episodio che vede coinvolto il personale viaggiante di ATC".

Lo afferma il capogruppo della Lega in Provincia Alessandro Rosson, che aggiunge: "Come consigliere provinciale delegato al TPL mi sono subito rapportato con l'AD di Atc Francesco Masinelli e con il Presidente del Consiglio Regionale Gianmarco Medusei, già assessore alla sicurezza del Comune della Spezia, per attivare le iniziative necessarie atte a rafforzare la sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico, aumentando la presenza delle forze dell'ordine e l'utilizzo anche dei vigilantes".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Garibaldi e Fadda: "Ora basta, terminare i lavori al più presto". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Parteciperà anche il sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa