A Santo Stefano nasce un nuovo gruppo Civico: "Domani per Santo Stefano Magra" In evidenza

Il nuovo gruppo civico è formato da Francesco Ponzanelli, Alberto Monticelli e Pietro Serarcangeli.

Giovedì, 18 Febbraio 2021 15:55

“Vogliamo vedere il domani sotto una nuova luce, con speranza e con entusiasmo”. Con questo auspicio Francesco Ponzanelli, principale esponente dell’attuale opposizione consiliare, presenta il nuovo gruppo civico “Domani per Santo Stefano Magra”.

"Il civismo e il radicamento nel nostro territorio tra la gente sono la cifra che caratterizza da sempre il mio impegno nella locale amministrazione. Insieme ad Alberto Monticelli e Pietro Serarcangeli ed a molti altri amici abbiamo scelto di richiamarci al Domani.

Noi desideriamo mettere a fattor comune le esperienze e le competenze più solide che abbiamo raggiunto in questi anni, al servizio sempre dei cittadini.

Per questo “Domani per Santo Stefano Magra” desidera una politica ambientale che coniughi turismo, posti di lavoro, qualità della vita ma anche ricchezza di servizi e di attrazione per tutto il nostro Comune. Qualità del territorio e servizi non sono antagonisti: lo sviluppo sociale di un Paese passa dalla capacità di avere visione, esattamente come la abbiamo noi per il Domani. Proprio per questi motivi il civismo del nostro progetto non rifiuta il confronto con la sfera politica dei partiti.

Le tappe successive nella costituzione del nuovo movimento sono pensate per coinvolgere e allargare quanto più possibile lo spazio di adesione e presenza dei santostefanesi di buona volontà. Noi siamo fermamente convinti che la partecipazione popolare nell’amministrazione del territorio non possa esprimersi in un perenne contrasto, ma nell’ascolto dei cittadini e delle loro istanze.

“Domani per Santo Stefano Magra” è innanzi tutto identità, attaccamento alla nostra storia, alle nostre tradizioni, è sentire un legame intenso con quel tratto di fiume che nonostante le sue sofferenze è primario per tutti noi e che riempie questa nostra vallata. Per noi di “Domani per Santo Stefano Magra” è naturale provare orgoglio per la bellezza delle colline che ci circondano come per l’eleganza della cupola della nostra chiesa che svetta nel nostro antico borgo o per la serenità che ci regaliamo passeggiando nelle frazioni del nostro Comune.

Con questi sentimenti, unitamente al desiderio di vedere la nostra comunità coesa e serena, noi di “Domani per Santo Stefano Magra” abbiamo deciso di scommettere nella proposta di un nuovo movimento civico ampio, laico, amante della cura e della tutela del nostro ambiente. Il cambiamento è sempre e soltanto una conquista: ora e adesso è veramente il momento in cui tutti possiamo mettere una tessera per comporre il grande mosaico che disegnerà il ” Domani per Santo Stefano Magra”. Concludo con un’esortazione: la porta del nostro movimento è aperta, lo spazio per sentirsi parte di un progetto veramente diverso, credibile e colmo di opportunità c’è per chiunque lo desideri con schiettezza e passione".

Gruppo Civico “Domani per Santo Stefano Magra”

Francesco Ponzanelli Alberto Monticelli Pietro Serarcangeli

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Il bilancio consuntivo 2020 ben fotografa le ripercussioni del Covid nell'economia e nella società. Ora la pratica passa alla discussione in Consiglio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa