Sicurezza sul lavoro, se ne parla in Commissione In evidenza

Dopo l'audizione dei sindacati, oggi intervengono le associazioni di categoria. 

Giovedì, 18 Febbraio 2021 20:16

Una giornata dedicata al tema della sicurezza nei luoghi di lavoro, con un consiglio comunale straordinario pensato apposta anche attraverso la creazione di un documento condiviso: è su questo che sta lavorando la IV Commissione consigliare, che oggi pomeriggio, 18 febbraio, si è riunita per audire i rappresentanti delle associazioni di categoria, dopo che, a gennaio, erano intervenuti i sindacati. 

Per Confartigianato è intervenuto Enrico Taponecco; per Confcommercio Roberto Corsini; per Confindustria Riccardo Brandani e per CNA Pasquale Cariulo.

Ha spiegato il commissario Baldino in apertura: "Il documento unitario che riusciremo a formulare alla fine di questo percorso non solo mira a consolidare proprio la cultura della sicurezza nel mondo del lavoro a tutti i livelli anche tra i lavoratori stessi, ma anche da un punto di vista scolastico perchè sia in qualche modo introdotto questo concetto anche a quel livello".

E' emerso in commissione come gli sforzi per la diffusione di una cultura di sicurezza sul lavoro debbano essere attuati concertando le iniziative politiche alle attività proposte dalle associazioni per la formazione nei luoghi di lavoro, come spiegato dal commissario Corbani: "Molto è stato fatto da parte proprio delle organizzazioni che abbiamo qui presenti in commissione questa sera e molto c'è ancora da fare. La politica deve avviare un circolo virtuoso, iniziando a creare opportunità per le imprese. Dove ci sono molte aziende per molti lavori possiamo incentivare la formazione e la cultura della sicurezza sul lavoro. Questa è la giusta sinergia tra associazioni di categoria e politica".

Numerosi sono stati gli interventi dei consiglieri comunali legati al tema dell'insegnamento della cultura di sicurezza nel mondo del lavoro già a livello scolastico, anche cercando di formare studenti avendo ben presenti le opportunità reali di occupazione sul territorio e su questo, come spiegato dalla vice sindaco Giacomelli: "Il Comune sta lavorando in sinergia con le scuole, le aziende e la Regione".

Il lavoro della commissione proseguirà con la realizzazione di una bozza di documento condiviso che verrà poi discusso in Consiglio Comunale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa