Anpi, Arci, Cgil: “Solidarietà a Leonardo, vittima di un'aggressione squadrista"

"Rivolgiamo un appello al Prefetto: le sedi di CasaPound e Forza Nuova devono chiudere".

Giovedì, 25 Febbraio 2021 13:11

“Massima solidarietà a Leonardo, vittima di una vile aggressione squadrista. Le sedi sul territorio di organizzazioni che si ispirano al fascismo devono chiudere. Rivolgiamo un appello in tal senso al Prefetto della Spezia”.

Così Anpi, Arci e Cgil provinciali in una nota, che continua: “E' intollerabile che un ragazzo di 18 anni sia aggredito per la sua militanza antifascista: e con una modalità da vigliacchi, quattro contro uno, tipica di coloro che si rifanno a quelle aberranti ideologie. Non è stata una ragazzata, come qualcuno sostiene per minimizzare, ma una vera e propria spedizione punitiva e premeditata. Da parte nostra, oltre la solidarietà a Leonardo ed alla sua famiglia, auspichiamo la chiusura delle sedi di CasaPound, Forza Nuova e di tutti i gruppi che si richiamano al fascismo, indagini rapide e pene esemplari per i responsabili".

"Le nostre organizzazioni si batteranno sempre contro questi rigurgiti, per la difesa dei valori della Costituzione e della Resistenza; le nostri sedi saranno sempre aperte per giovani come Leonardo, un esempio da seguire ed un giovane da proteggere".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La conferma arriva dalla conferenza stampa di Mario Draghi. La roadmap delle riaperture partirà dal 26 aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Nello spezzino calano gli ospedalizzati e le terapie intensive. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa