Borghetto, Licari: "Cinque anni di amministrazione Delvigo: errori, gaffe e dannose divisioni interne al paese"

"Borghetto e i borghettini non meritano un simile trattamento".

Venerdì, 12 Marzo 2021 16:46

Tra tutte le virtù immaginabili, di certo all'amministrazione borghettina del sindaco Delvigo non manca il coraggio. Un coraggio da veri e propri leoni perché non solo il Comune sponsorizza sui social l'installazione di nuovi, magnificenti, cartelli stradali avuti grazie ai soldi dell'autovelox, quindi dei cittadini, ma lo fa dimenticando il contesto di un paese sempre più allo sbando.

Degrado, sporcizia, cantieri che non si sbloccano, strade chiuse per frane, case sfitte e abbandonate, uffici chiusi, popolazione in netto calo e un tessuto sociale ed economico totalmente distrutto: questo è purtroppo, ad oggi, Borghetto, un paese abbandonato da una politica che pensa esclusivamente ai propri interessi e non a quelli dei cittadini.

Cinque anni di amministrazione Delvigo, dieci se contiamo anche quella 2006 - 2011, che ha portato in dote a Borghetto solo errori, gaffe e dannose divisioni interne al paese. Una brutta pubblicità da eliminare al più presto mettendo in campo passione, buon senso e competenza. Basta con i personalismi, basta con le prese in giro, basta con le negligenze: Borghetto e i borghettini non meritano un simile trattamento.

Andrea Licari, capogruppo opposizione Borghetto Vara

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si chiede anche il monitoraggio della qualità dell'aria e delle patologie legate all'inquinamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa