Centrodestra, Viviani (Lega): "Non è il momento delle divisioni alla Spezia, ritroviamo lo spirito della coalizione"

Il commento di Lorenzo Viviani sulle vicende che stanno animando il centrodestra spezzino. 

Lunedì, 22 Marzo 2021 20:15

"Non è l'ora delle divisioni ma dell'unità. Ripartiamo dallo spirito che ha permesso alla coalizione di centrodestra di vincere le elezioni nel 2017, portando a casa ottimi risultati in quasi quattro anni di mandato.

L'obiettivo che riteniamo prioritario è quello di ritrovare un giusto equilibrio tra tutte le forze politiche di centrodestra che con il loro impegno hanno reso possibile la vittoria del 2017.

Lo spirito che ha animato la nostra coalizione si è tradotto nel buon lavoro e negli ottimi risultati ottenuti in questi anni dall'amministrazione comunale e dal sindaco Pierluigi Peracchini, oltre che in una svolta storica per la politica spezzina. Sono sicuro che ritroveremo presto una quadra, nel rispetto di ogni forza politica e dell'amministrazione, perché il lavoro che ci aspetta e i problemi da risolvere, ereditati da decenni di malgoverno della sinistra, sono ancora tanti".

Lo dice in una nota il commissario provinciale della Lega alla Spezia, il deputato Lorenzo Viviani, con un intervento sul dibattito politico cittadino sviluppato negli ultimi giorni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale fa il punto dopo il cedimento del ponte Darsena a Pagliari: "Priorità far rientrare a casa gli evacuati". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa