Questione rider, Articolo Uno: "Serve un contratto nazionale che possa garantire salario minimo"

Il partito spiega il suo punto di vista dopo la manifestazione dei rider di venerdì 26 marzo.

Domenica, 28 Marzo 2021 17:40
Rider Rider

"Venerdì mattina si è tenuta alla Spezia la manifestazione dei rider sotto il palazzo della provincia.

Questi lavoratori sono arrivati alla luce della ribalta in coincidenza con l'inizio del lockdown e la chiusura di molte attività causa pandemia. Sono stati e sono tutt'ora coloro che permettono a molte attività di poter tamponare i danni procurati dalla situazione sanitaria. La loro condizione è alquanto atipica perché, nonostante siano identificabili come gruppo di lavoratori, non sono tutelati adeguatamente dal punto di vista salutare, economico ed assicurativo.

Quanto viene chiesto dalle persone presenti è un contratto nazionale che possa garantire un salario minimo, rispetto al lavoro a cottimo attuale; una sicurezza dal punto di vista sanitario, dato che devono accettare per forza i contanti di persone di cui ignorano le condizioni di salute e una sicurezza effettiva della loro persona e del loro mezzo di lavoro (scooter, bicicletta, ecc..) dato che sono state riscontrate aggressioni al lavoratore e furti del ciclomotore. Queste dinamiche non sono solo italiane, tanto che anche negli Stati Uniti ci sono delle mobilitazioni.

I tribunali di Milano e Palermo hanno riconosciuto i rider come dipendenti dei vari colossi dell'asporto; i qualli devono assumersi la responsabilità dei loro "dipendenti", smettere di sfruttarli e fornire tutte le garanzie del caso così che possano svolgere il loro lavoro.

Plaudiamo al lavoro svolto da sindacati e ci auguriamo che un confronto anche con il governo possa sbloccare questa situazione e dare garanzie ad un lavoratore nato in maniera repentina ed ancora non pienamente tutelato".

Articolouno La Spezia

Luca Gazzano

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Articolo Uno MDP

Il coordinamento provinciale di Articolo Uno interviene nuovamente sul tema dell'ospedale e della sanità Leggi tutto
Articolo Uno MDP
"Accordo Lsct-Porto: ennesimo annuncio". Leggi tutto
Articolo Uno MDP

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa