Medusei e Brunetto (Lega) visitano il carcere di Villa Andreino

Occorre che il Governo disponga un aumento del personale in misura proporzionale alla popolazione carceraria ligure.

Mercoledì, 07 Aprile 2021 13:55

 "In Liguria le aggressioni ai danni degli agenti della Polizia penitenziaria, secondo quanto riferito dai sindacati, risultano sempre più numerose. Non da ultime quelle che si sono recentemente registrate nel carcere della Spezia, che oggi abbiamo visitato insieme al direttore Anna Rita Gentile, al comandante Giuseppe Di Stasi e ai responsabili sanitari Lucia Vanni e Rosario Leotta. Occorre quindi che il Governo disponga un aumento del personale in misura proporzionale alla popolazione carceraria ligure.

Per quanto riguarda Villa Andreino, abbiamo constatato l'alta professionalità degli agenti della Polizia Penitenziaria e degli operatori che, tra mille difficoltà, garantiscono nel miglior modo possibile condizioni compatibili con il rispetto della dignità umana. Tuttavia, bisogna pensare a redistribuire i detenuti psichiatrici anche in altre carceri perché La Spezia non può essere l'unica struttura, tra Liguria e Piemonte, in cui rinchiuderli".

Lo hanno dichiarato il presidente dell'Assemblea legislativa della Liguria Gianmarco Medusei e il presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale e consigliere regionale della Lega Brunello Brunetto.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

La nota dei parlamentari spezzini Lorenzo Viviani e Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Il parlamentare della Lega plaude alla firma per la restituzione di Calata Paita alla città. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa