Crollo palazzina a Vezzano, Lega: "Cittadini non possono pagare l'incapacità dell'amministrazione"

La Lega chiede di trovare al più presto una soluzione al blocco della viabilità causato dal crollo della palazzina a Vezzano".

Venerdì, 16 Aprile 2021 11:44

Questa la nota della Lega di Vezzano: "Dai consiglieri comunali del territorio fino a noi parlamentari della Lega, tutti saremo impegnati per trovare al più presto una soluzione al blocco della viabilità causato dal crollo della palazzina nel centro storico di Vezzano.

Un conto è la responsabilità politica dell'amministrazione comunale, di cui sindaco e giunta dovranno rendere conto ai cittadini visto che l'edificio si trovava in stato di abbandono da diversi anni; un altro è l'impegno istituzionale che ci vedrà necessariamente tutti impegnati per risolvere nel più breve tempo possibile il problema".

Lo affermano il deputato della Lega Lorenzo Viviani e il capogruppo a Vezzano Jacopo Ruggia, che aggiungono: "Fin da ieri ci siamo subito messi a disposizione per aiutare Vezzano e le tante famiglie che in seguito al crollo subiranno gravi disagi a causa del blocco della strada provinciale.

I cittadini non possono pagare sulla loro pelle l'incapacità e l'immobilismo di questa amministrazione, che non ha provveduto a mettere in sicurezza l'edificio nonostante avessimo documentato la situazione di pericolo già un mese fa. Ora è necessario trovare al più presto una soluzione per non lasciare Vezzano letteralmente diviso in due"

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Match" approda a Roma

Giovedì, 24 Giugno 2021 17:35 cultura
Importante palcoscenico nazionale per il format spezzino ispirato al programma televisivo in onda su Rai 2 negli anni '70. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il presidente Andrea Frau: "Alle istituzioni ricordiamo che non ci sono associazioni di serie A e di serie B". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa