"Audizione dei vertici Enel, nessuna risposta alle nostre domande"

La nota del consigliere regionale del Partito Democratico Davide Natale.

Venerdì, 30 Aprile 2021 09:45
Davide Natale Davide Natale

"I vertici Enel si sono presentati all’audizione nelle commissioni attività produttive e ambiente del consiglio regionale, riunite in forma congiunta, con progetti vecchi di due anni", così il consigliere regionale del PD Davide Natale.

"Sotto al titolo altisonante “Spezia pilota della transizione ecologica”, lo svolgimento è rimasto sconosciuto. Alla prima slide l’entusiasmo era alle stelle, alla seconda la più cupa delusione si è impadronita dei consiglieri. Nessuna nuova idea, nessun riferimento alle opportunità del Just Transition Fund per non parlare del silenzio assordante sulle risorse del Recovery".

"Alle domande specifiche non sono arrivate risposte. Quando l’ascolto è solo una prova dell’udito. Terna ritiene che il sistema energetico possa essere messo in garanzia anche utilizzando forme di accumulazione e non necessariamente con il gas. Ho chiesto ai dirigenti Enel come mai non abbiano preso in considerazione questo scenario ma nessuno mi ha risposto".

"Ad Enel i soldi del Recovery non interessano? Stamani hanno presentato gli stessi progetti di due anni fa. Non credo che con quei progetti, in futuro, la nostra provincia potrà essere definita come territorio pilota della transizione. Temo che i finanziamenti del Recovery interessino ma che i progetti li realizzino in altre parti del territorio nazionale. Una cosa inaccettabile".

"Nel frattempo hanno già ordinato le turbine per la centrale. Mi domando come sia possibile dare per fatta una centrale non ancora autorizzata".

"Abbiamo sostenuto la richiesta della Sindaca Paganini per costituire il tavolo istituzionale previsto dal Piano Energetico Nazionale per verificare le necessità di energia, le modalità di produzione e la localizzazione delle centrali. Sono fiducioso che si potrà arrivare ad un documento unitario del consiglio regionale e che non venga concessa l’intesa necessaria dalla procedura autorizzativa per le nuove centrali".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Partito Democratico

Il Consigliere comunale spezzino del PD sottolinea come il Ministero smentisca il centrodestra locale e ribadisca l'importanza del parere della Regione. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa