OSS. Melley e Centi: "Chiarezza sul concorso e percorsi di salvaguardia occupazionale"

Gli esponenti: "Vertenza delle 1659 Oss mai risolta dalla Regione".

Venerdì, 07 Maggio 2021 11:03

"La maggioranza che governa la Regione che non ha mai risolto la vertenza delle 1659 OSS di Coopservce ed ora assistiamo preoccupati all'iter della procedura concorsuale bandita da Asl che è partita male, con tempi lunghissimi per la preselezione delle 5.000 candidature pervenute, e sta proseguendo peggio con il pasticcio della lista degli ammessi poi ritirata in maniera repentina.

Apprendiamo che non è stata neanche garantita la contestualità delle prove di esame per i concorsi Oss nelle varie Asl liguri, in modo da smistare i pretendenti sui vari territori ed aumentare di conseguenza le probabilità di assunzione per i "nostri" Oss spezzini." Così Guido Melley e Roberto Centi, LeAli a Spezia/lista Sansa, che continuano: "I posti a concorso sono ancora 158 e non ci risulta essere stato adottato nessun provvedimento per incrementare il numero delle assunzioni di altre 50-60 unità come promesso dalla Regione.

Infine vi è la questione dei percorsi di salvaguardia occupazionale per gli attuali Oss alle dipendenze di Coopservice che non dovessero passare il concorso: percorsi per i quali servono accordi e garanzie da parte delle Istituzioni cittadine, a partire dal Comune della Spezia.

Concludono i due esponenti politici: "Una vicenda piena di lati oscuri per la quale abbiamo chiesto da giorni la convocazione di una commissione di approfondimento con Asl, Comune e Sindacati ed in merito alla quale presenteremo un'altra interrogazione urgente in Regione: agli Oss di Coopservice vanno date delle risposte e delle rassicurazioni e ciascuno, a Genova come a Spezia, si prenda le proprie responsabilità."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Dalla privacy che impedisce ai medici di sapere chi tra i loro pazienti è vaccinato e chi no, ai timori di dover diventare essi stessi burocrati… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa