Modifica al regolamento edilizio comunale: le perplessità del gruppo Rilanciamo Bolano

Nel contesto della dicitura di tale modifica, si evince l’enunciato “i container potranno essere ricevuti e trattenuti per il tempo strettamente necessario al loro svuotamento”, che ci lascia interdetti.

Domenica, 04 Luglio 2021 10:34

In risposta all’articolo redatto dalla amministrazione comunale di Bolano, in riferimento alla modifica effettuata al regolamento edilizio comunale, riguardante il deposito e la movimentazione di container nelle aree e nei piazzali pertinenti le attività produttive, il gruppo Rilanciamo Bolano vuole far sapere ai propri concittadini la propria contrarietà, già espressa in sede consiliare, relativamente l’approvazione di tale variazione.

Questo soprattutto perché, nel contesto della dicitura di tale modifica, si evince l’enunciato “i container potranno essere ricevuti e trattenuti per il tempo strettamente necessario al loro svuotamento”, che ci lascia interdetti.


È vero che nessuno di noi possa prevedere quali possano essere i tempi necessari per questo, ma è altresì vero che questi tempi poTrebbero dilatarsi, creando inevitabilmente lo stazionamento di questi pachidermi inerti, che potrebbe impattare sul nostro territorio.


A rafforzare il nostro voto contrario è peraltro la consapevolezza che le attività produttive della piana di Ceparana siano veramente molto vicino al centro abitato, un centro al quale oggi va riconosciuto almeno l’impatto che stanno vivendo, causa costruzione delle nuove rampe autostradali sulla A 12!


Senza nulla togliere alla utilità dei nuovi collegamenti infrastrutturali in atto e consci che le nostre attività debbano continuare a svolgere il loro lavoro in tutta normalità, siamo comunque scettici che tale modifica così formulata, possa realmente tutelare e regolamentare in maniera disciplinata l’arrivo dei container, nel momento in cui effettivamente verrà inaugurata la nuova rete viaria.

Alessandra Mari
Capogruppo consiliare Rilanciamo Bolano

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si tratta di un uomo di 76 anni uscito da casa poche ore prima. Indagini in corso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa