Tassa di soggiorno, la proposta di Massimo Baldino In evidenza

Sarà presentata il 30 luglio in Commissione comunale.

Mercoledì, 21 Luglio 2021 19:57
Massimo Baldino Massimo Baldino

 

“Il prossimo 30 luglio, grazie anche all’azione solerte del presidente consigliera Patrizia Saccone, si riunirà su mia richiesta la Commissione Turismo del Comune della Spezia dando modo ai rappresentanti dei cittadini eletti in consiglio comunale di poter ascoltare dalla voce degli operatori quelle che sono le problematiche che hanno fatto saltare il tavolo tecnico della Tassa di Soggiorno – esordisce così Massimo Baldino per riportare al centro del dibattito politico il tema del turismo e in particolare del modus operandi dell’amministrazione rispetto al patto stipulato, nel 2018, con le associazioni datoriali di categoria spezzine.

“Dunque – prosegue il consigliere di Forza Italia – ho deciso di rendere pubblica, dando modo agli uffici di predisporre una risposta tecnica, la proposta che formulerò in sede di commissione per fare uscire il comune della Spezia dal ginepraio in cui sembra averlo infilato il sindaco Peracchini e l’assessore Frijia capace, invece di trovare soluzioni, di dire soltanto che non bisogna fare polemiche. L’unico modo per fornire agli operatori la trasparenza sulla spesa, che meritano insieme ai cittadini, è quello di creare così come esiste un capitolo di bilancio di ingresso delle somme della tassa di soggiorno introitata dal comune, di farne uno altrettanto per la spesa. Solo allocando risorse in un capitolo ad hoc sarà possibile evitare che l’amministrazione faccia il gioco delle tre carte come con la spesa del posizionamento delle telecamere che, da un lato sostiene investimento per la sicurezza dei cittadini, dall’altro come elemento utile al turismo e, ancora, nei servizi generati in favore della forza pubblica".

"La mia proposta trae esempio concreto da quanto avvenuto in altri comuni che, in Liguria, hanno fatto si che il rapporto tra amministrazione e operatori sia diventato un punto di forza per il turismo anziché di rottura tra comune della Spezia e associazioni", conclude Baldino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Forza Italia

Il capogruppo di Forza Italia in Regione ha depositato una mozione per chiedere alla Giunta un’adeguata campagna informativa. Leggi tutto
Forza Italia
L'ex presidente della Provincia Cozzani: "Sul tema della rete fognaria Peracchini dovrebbe dire tutta la verità". Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa