Caleo incontra vertici Fincantieri e sindacati: "La Spezia non può privarsi del Muggiano"

Domani mattina alle 10.30 il senatore Massimo Caleo, capogruppo del Pd nella commissione Ambiente, sarà a La Spezia per incontrare i vertici di Fincantieri e le rappresentanze sindacali. Oggetto dell'incontro, che si svolgerà alla presenza della sottosegretaria alla Difesa senatrice Roberta Pinotti, sarà l'individuazione di soluzioni per potenziare e sviluppare le attività del Cantiere Navale di Muggiano.

Giovedì, 01 Agosto 2013 15:03
"L'obiettivo - spiega Caleo - è di approfondire megliola questione per verificare insieme ai dirigenti dell'azienda quali possano essere le soluzioni per potenziare e sviluppare l'attività del Cantiere, importante risorsa produttiva per il territorio e le famiglie spezzine e della lunigiana". "Da tempo, infatti, nel territorio spezzino - ha sottolineato Caleo - si sta sviluppando un progetto teso a potenziare la presenza del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, del polo Universitario Marconi e dell'utilizzo delle aree militari, con lo scopo di rendere la Città un polo di eccellenza nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie legate all'economia del mare che - ha concluso il Senatore - non può privarsi del fattivo contributo Cantiere Navale di Muggiano".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il capogruppo del gruppo consiliare del PD Marco Raffaelli. Leggi tutto
Partito Democratico
Il Consigliere regionale del PD ribadisce la propria richiesta, sostenuta anche dai Comuni di Vernazza e Riomaggiore. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa