Concordia, Caleo (PD): "Segnale anche per l'Italia. Con migliori risorse paese torna in asse"

"Quanto è successo questa notte è motivo di grande soddisfazione per il nostro Paese. La rimessa in asse della nave Concordia, grazie all'alta tecnologia e ai tecnici italiani, è un fatto importante che contribuisce a ridare fiducia al Paese". Lo dice Massimo Caleo, capogruppo del Pd nella Commissione Ambiente del Senato, eletto in Liguria.

Martedì, 17 Settembre 2013 17:52
"Si tratta di un successo - prosegue Massimo Caleo - di cui ringraziamo il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, il prefetto Gabrielli, le imprese e gli esperti italiani che si sono prodigati per questo ambizioso progetto. E' chiaro che tutto questo non può far dimenticare gli errori commessi, né tanto meno lenire il dolore per le vittime. Ma oggi sui media internazionali si parla dell'Italia per un evento che dà l'idea che il nostro Paese possiede le risorse per risollevarsi. Per ora non ci sono stati sversamenti in mare, e anche questo aspetto del controllo ambientale è molto importante. Credo che sia un segnale anche per Italia: se ce la mettiamo tutta, se utilizziamo le nostre capacità, le nostre competenze, le nostre migliori risorse, questo Paese può ritornare in asse".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il capogruppo del gruppo consiliare del PD Marco Raffaelli. Leggi tutto
Partito Democratico
Il Consigliere regionale del PD ribadisce la propria richiesta, sostenuta anche dai Comuni di Vernazza e Riomaggiore. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa