Bruzzone (Lega): "Tante pubbliche assistenze a rischio chiusura"

Francesco Bruzzone raccoglie il grido d'allarme - lanciato anche da Bernardino Ardoino, Presidente ligure ANPAS - delle pubbliche assistenze del territorio e lo porta in Regione.

Lunedì, 14 Ottobre 2013 19:55
Il capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale ha firmato e presentato una interrogazione con risposta immediata, sottoposta all'attenzione del Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e alla sua Giunta, in merito alle difficoltà e ai problemi per le pubbliche assistenze liguri.

"Molte pubbliche assistenze rischiano la chiusura a causa delle condizioni con le quali la Regione Liguria ha regolamentato i servizi di soccorso e trasporto sanitario", nota il Consigliere Regionale del Carroggio. "In particolare, la delibera regionale 583 del maggio 2012 ha rivisto la definizione di 'non deambulabilità assoluta', facendo ridurre in modo significativo le autorizzazioni di trasporto, e a farne le spese sono stati pazienti con patologie oncologiche, neuro generative e disabili, che con frequenza si sono visti negare il servizio di trasporto in convenzione".

"Le Pubbliche assistenze hanno comunque continuato a svolgere questo tipo di servizio, il più delle volte attingendo a proprie risorse o cercando finanziamenti altrove. Questo non deve più accadere, e mi rivolgo al Governatore Burlando e all'Assessore competente al fine di sapere se la Giunta Regionale è disposta a rivedere l'accordo che regola lo svolgimento del servizio e il tetto massimo dei rimborsi che le ASL devono erogare ai soggetti coinvolti, rivedendo i parametri che definiscono la 'non deambulabilità assoluta'", conclude il capogruppo Lega Nord Francesco Bruzzone.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Depositato un ordine del giorno in Regione. La corsa rosa non passa di qui dal 2015. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa