Autorità Portuale, SEL contro Forcieri

Si sono concluse in commissione trasporti le votazioni per le Autority dei porti di Napoli e La Spezia che hanno visto la mancata nomina del senatore PDL Villari per il porto di Napoli e l'elezione dell'ex senatore Forcieri per La Spezia, anche se quest'ultimo, con un numero inferiore di voti rispetto a quelli previsti.

Giovedì, 24 Ottobre 2013 16:25

"Siamo molto soddisfatti dell'esito del voto segreto sulle candidature di Villari e Forcieri – afferma Quaranta, deputato ligure di SEL – Avevamo espresso una radicale contrarietà alla designazione del senatore Villari che è stato sonoramente bocciato raccogliendo solo 15 dei 33 voti della maggioranza uscendo sconfitto con 30 voti contrari. Eravamo contrari rispetto alla candidatura di Forcieri ed è passata con 29 voti (4 meno della maggioranza) e 16 contrari."

 

La scorsa settimana Sel aveva sottolineato l'utilità di audire i candidati, tuttavia si è preferito impostare da parte dei relatori Biasotti e Tullo una presentazione che puntasse più sui criteri di scelta o sul lavoro svolto. Ma è in particolare sui requisiti e l'idoneità che i due candidati denunciano la loro debolezza, vista anche una recente sentenza del Consiglio di Stato su questi temi.

"Per ciò che concerne Forcieri il ragionamento è anche più articolato nel senso che una valutazione anche del suo operato ed in particolare del modello di sviluppo portuale perseguito ci lascia non convinti. - afferma Quaranta, capogruppo di SEL in Commissione Trasporti - L'indubbio attivismo e decisionismo della sua gestione è stato oggetto di polemiche negli anni nel rapporto fra città di La spezia e porto, in particolare rispetto alle prescrizioni del piano regolatore portuale. La cosa che tuttavia desta maggiore preoccupazione è la difficoltà di fare sistema nella portualità italiana e dell'alto tirreno in particolare."

"L'assenza di una degna programmazione nazionale dello sviluppo della portualità – conclude il parlamentare di SEL - rischia di mettere in concorrenza fra loro, in una guerra fra poveri, i porti italiani ed in particolare Livorno, La Spezia, Genova e Savona. Di questo avremmo voluto parlare se ci fosse stata un'audizione del candidato."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Via del Molo, 1
19125 La Spezia

Tel +39.0187.546320
Fax +39.0187.546303

Email:

 

 

www.portolaspezia.it/

Ultimi da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Ieri l’informativa del Presidente Sommariva, oggi la convocazione del Comitato di Gestione, avente all’ordine del giorno la proposta di nomina, da parte di Sommariva, del Segretario Generale. Leggi tutto
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa