Ameglia, il PD: "Staff Giampedrone? 200mila euro in 5 anni che potrebbero essere usati diversamente"

Continua ad Ameglia la schermaglia tra l'amministrazione guidata dal sindaco Giacomo Raul Giampedrone e il Partito Democratico locale, passato all'opposizione con le elezioni della scorsa primavera.

Giovedì, 18 Settembre 2014 11:12

"A seguito della nostra interpellanza, - incalza in una nota il PD - che ha scoperto la volontà di Giampedrone di dotarsi di uno staff, la Giunta di Ameglia in fretta e furia ha deliberato l'istituzione di un ufficio di staff del Sindaco creando un "ufficio alle dirette dipendenze del Sindaco con funzioni relative alla comunicazione, anche politica e che sia di supporto all'esercizio delle funzioni di indirizzo e controllo dell'organo politico". In altre parole la persona che verrà assunta per cinque anni (categoria D1- costo annuale per il Comune € 35.000,00= circa) dovrà fare da addetta stampa personale del Sindaco e svolgere in teoria il ruolo di controllore degli altri assessori, ma in pratica di assessore aggiunto.

 

A seguito poi dell'indiscrezione apparsa sugli organi di stampa secondo la quale il Sindaco avrebbe già scelto la persona che dovrà ricoprite tale ruolo, in data 15 settembre, con determinazione del Responsabile area Segreteria-Personale, l'Amministrazione Comunale ha "ritenuto opportuno procedere alla selezione pubblica mediante comparazione di curricula ed eventuale colloquio con il Sindaco (!!!)" .

Inoltre, nell'avviso di selezione pubblica sono state inserite mansioni e requisiti che poco o nulla hanno a che fare con quanto indicato nella delibera della Giunta Comunale. I requisiti di accesso sembrano poi confermare le indiscrezioni apparse sulla stampa e sembrano "cuciti su misura". Se così fosse sarebbe gravissimo, per non dire indecente.

E comunque noi ribadiamo che è assurdo che un Comune di queste dimensioni assuma una figura professionale del tutto inutile alla comunità e sfacciatamente utile soltanto alle ambizioni del Sindaco.

Quei soldi (quasi € 200.000,00= in cinque anni) potrebbero essere ancora utilizzati per altre finalità, molto più utili per la collettività e confidiamo sinceramente in un ripensamento onde evitare questo inutile spreco di risorse pubbliche".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Secondo il Consigliere regionale del PD, per rilanciare i territori coinvolti, bisogna invece puntare su turismo, cultura e percorsi sostenibili. Leggi tutto
Partito Democratico
Il capogruppo del gruppo consiliare del PD Marco Raffaelli. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa