Sciopero in Comdata, Venelli (CGIL): “Grave atteggiamento su ammortizzatori sociali” In evidenza

La SLC-CGIL ha proclamato per la giornata del 19 giugno 2015 uno sciopero nazionale di un'ora a fine turno lavorativo per tutto il personale di tutte le unità produttive di Comdata, perché l'Azienda ha deciso di cambiare l'inquadramento INPS passando dall'industria al terziario e quindi non potrà più, in caso di crisi, accedere agli ammortizzatori sociali.

Giovedì, 18 Giugno 2015 13:58

La SLC proclama lo sciopero, indipendentemente dal tavolo Aziendale che COMDATA ha richiesto appena saputo della dichiarazione di sciopero stessa. Tiziana Venelli, Segretario Provinciale SLC-CGIL: "Grave l'atteggiamento di un'Azienda come COMDATA che fattura tutt'oggi centinaia di migliaia di euro e che apre uno scenario per le lavoratrici e per i lavoratori tutt'altro che rassicurante. In un mercato dove le commesse sono sempre più instabili ed i volumi sempre meno controllabili, privarsi di uno strumento come quello degli ammortizzatori sociali ordinari è incomprensibile."

Il Coordinamento RSU SLC-CGIL unitamente alle Segreterie Nazionali e Territoriali si impegnano affinché il tema dell'accesso agli ammortizzatori sociali ordinari, diventi patrimonio di tutto il mondo dei Call Center in out-sourcing e che, quindi, venga da subito aggiunto alla più generale vertenza sui call center.

Conclude la Venelli: "Ci auspichiamo che la partecipazione dei lavoratori a questa protesta sia totale perché dobbiamo reagire ai ricatti e non rimanere passivi; il settore sta crollando e prima o poi, come tante Aziende stanno già facendo, ci chiederanno altri sacrifici e i lavoratori non sono più disposti a farli."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Filt Cgil, Ugl e Orsa chiedono congrue assunzioni. Leggi tutto
CGIL
I giocattoli ed i libri sono stati opportunamente sanificati. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa