Raduno regionale dei giovani di Libera alla Bradia In evidenza

Dal 26 al 28 luglio ad Arci Bradia si terrà il Raduno regionale dei giovani di Libera Liguria dal titolo "Life is sweet", una tre giorni di formazione, impegno, confronto.

Lunedì, 22 Giugno 2015 09:33

Per preparare il territorio ad accogliere i ragazzi di Libera provenienti da tutta la Liguria, per quattro mercoledì sera tutta la cittadinanza è invitata a partecipare al ciclo di seminari "Destinazione Life is sweet!" promossi da Arci Valdimagra e Libera La Spezia nei circoli Arci di Sarzana.

 

Negli incontri, attraverso gli interventi dei rappresentati di Arci e Libera del territorio, verranno approfondite varie tematiche: i beni confiscati della regione e i progetti di riutilizzo sociale, le attività dei presidi di giovani attivi sul territorio, i percorsi di educazione alla legalità e la storia dei primi venti anni di Libera.

Il calendario è il seguente:

24 giugno ore 21 presso Arci Nave "Liguria terra di beni confiscati alle mafie" con il saluto la prima sera del presidente Arci Comitato Val di Magra Alberto Tognoni

1 luglio ore 21 presso Arci Sarzanello "Libera a scuola: i percorsi di legalità".

8 luglio ore 21 presso Arci Battifollo "Sarzana e la memoria di Dario Capolicchio".

15 luglio ore 21 presso Arci Grisei "I 20 anni di Libera tra memoria e impegno".

Per maggiori info:

Libera La Spezia: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

Arci Sarzana Valdimagra: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Vaccaro - Nerazzurri nettamente superiori, ma l'atteggiamento delle Aquile avrebbe dovuto essere diverso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Finisce 2 a 0 a San Siro; sconfitta annunciata ma resa inevitabile da un approccio troppo difensivo contro lo strapotere offensivo dell'Inter. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa