CGIL spezzina a Caleo: “Senatore, non voti la fiducia al DDL scuola del governo” In evidenza

"Senatore Caleo, non voti la fiducia al DDL scuola del governo" La CGIL della Spezia scrive al senatore Massimo Caleo per convincerlo a non votare la fiducia sul DDL scuola del governo Renzi:

Mercoledì, 24 Giugno 2015 16:15
"Ci appelliamo ai suoi trascorsi d'insegnante e al suo essere un uomo di sinistra. Il DDL scuola è osteggiato dalla stragrande maggioranza dei docenti, protagonisti negli ultimi mesi di un grande sciopero generale, che ha visto un picco di adesioni in tutta Italia, e di continue manifestazioni.  Una "riforma" che non solo non risolve i problemi storici della scuola pubblica italiana, precarietà degli insegnanti, arretratezza e fatiscenza delle strutture, scarsa collegialità, ma li aggrava. Senatore Caleo, non voti quel decreto e si batta con noi per una scuola pubblica rinnovata, democratica, collegiale e per l'immediata stabilizzazione dei precari."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Chi ne ha diritto e chi deve inoltrare la richiesta. Leggi tutto
CGIL
Filt Cgil, Ugl e Orsa chiedono congrue assunzioni. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa