Petardo alla Pellico. Vallone (CGIL): “Atto grave, colpito un luogo di democrazia” In evidenza

"Un atto grave, vile, che colpisce la scuola pubblica, presidio di democrazia". Così Giorgia Vallone, segretaria della FLC CGIL, commenta l'episodio avvenuto questa notte alla Scuola Pellico di Piazza Verdi.

Sabato, 25 Luglio 2015 10:13

"Il fatto che qualcuno abbia voluto colpire una istituzione così fondamentale per la vita civile della nostra città è un segnale davvero preoccupante. Ci auguriamo che le indagini delle autorità preposte facciano luce sulla matrice di questa esecrabile azione al più presto. Da parte nostra, come sindacato, continueremo a lottare per difendere e rilanciare la scuola pubblica."

Ndr: in un primo momento si è parlato di bomba carta, invece si è trattato di un grosso petardo.

(25 luglio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Filt Cgil, Ugl e Orsa chiedono congrue assunzioni. Leggi tutto
CGIL
I giocattoli ed i libri sono stati opportunamente sanificati. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa