Don Gnocchi, assunte 2 lavoratrici. Comiti (CGIL): “Passo avanti, ma vogliamo stabilizzazione di tutte” In evidenza

Due lavoratrici di quelle rimaste a casa nel passaggio al nuovo gestore delle pulizie alla Don Gnocchi sono state assunte a tempo determinato per tre mesi e per 20 ore settimanali.

Mercoledì, 05 Agosto 2015 14:43
La ditta Copma aveva proposto 4 assunzioni, ma 2 hanno rinunciato. Attualmente, sono presenti 4 nuove assunte e le 2 provenienti dal precedente appalto. "Un passo in avanti, ottenuto grazie allo sforzo unitario di FILCAMS CGIL e FISASCAT CISI- commenta Luca Comiti, segretario provinciale Filcams- adesso chiediamo che il prossimo step sia la stabilizzazione da ottobre di tutte e sei le lavoratrici. Solo in questo modo questa vicenda potrà dirsi definitivamente conclusa." (5 agosto)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Filt Cgil, Ugl e Orsa chiedono congrue assunzioni. Leggi tutto
CGIL
I giocattoli ed i libri sono stati opportunamente sanificati. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa