Piano spiagge Sarzana, ambientalisti: “Pesante consumo di suolo, e mancano dati importanti” In evidenza

Ieri sera le sezioni spezzine di Italia Nostra, Legambiente e Stop al Consumo di Territorio hanno consegnato ufficialmente alla Regione Liguria le osservazioni sulla procedura di Valutazione Ambientale Strategica sul Piano degli Arenili e della Fascia Costiera del Comune di Sarzana.

Venerdì, 04 Settembre 2015 11:35
"Un piano che non convince - spiegano - perché, nel tentativo di ridisegnare la fascia costiera tenendo conto delle valenze naturalistiche e territoriali (anche della susseguente Piana del Magra, che non a caso è Sito di Interesse Comunitario) opera delle scelte (trasferimento più a monte con aumento dei volumi degli edifici dei bagni e delle attività di spiaggia, trasferimento di tutti i parcheggi auto a monte della SP 432 con occupazione dell'area agricola) molto pesanti in termini di consumo di suolo. Mancano dati certi sui flussi di traffico attesi, sull'incidenza nel settore agricolo della piana, sulla reale possibilità della tanto conclamata volontà di ricostruire il paesaggio dunale che ha caratterizzato Marinella da sempre, salvo essere stato distrutto da scelte urbanistiche sbagliate. Un piano solo del Comune di Sarzana non ha senso, poi. Visto che il territorio presenta similitudini con il vicino Comune di Ameglia. E gli attori non sono stati sufficientemente coinvolti, ad iniziare dall'Ente Parco Montemarcello-Magra-Vara che è gestore del SIC della Piana del Magra. Ci vuole una Inchiesta Pubblica, anche questa chiesta ufficialmente alla Regione. Vediamo cosa risponderà". (4 settembre)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Costretti a lavorare in condizioni stressanti e inaccettabili, senza un vero e proprio riconoscimento per il loro operato". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - La maggioranza: "Nessuna incompatibilità con il ruolo di assessore"; l'opposizione: "Questione di opportunità e trasparenza". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa