Beverino, Pignone e Riccò nel Piano di Gestione del sito Unesco. Costa: "Nuove opportunità per turismo, promozione ed investimenti" In evidenza

Anche Beverino, Pignone e Riccò del Golfo rientrano nell'accordo di programma per la tutela e la gestione del sito UNESCO "Porto Venere, Cinque Terre e le Isole Palmaria, Tino e Tinetto", siglato questa mattina nella sede della Regione Liguria alla presenza del sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività culturali e Turismo, Ilaria Borletti Buitoni.

Lunedì, 01 Agosto 2016 15:33

 

«Si tratta di un riconoscimento importante per i tre Comuni della Val di Vara: si attesta la valenza,di questa zona, che con il suo verde e le sue bellezze contribuisce a rendere completa e variegata l'offerta turistica», ha commentato il presidente della IV Commissione Territorio Ambiente, Andrea Costa (Gruppo Misto-Ncd Area Popolare), sottolineando che la complementarietà di mare ed entroterra sono indispensabili per lo sviluppo turistico del territorio spezzino: «La Val di Vara - dice - garantisce gli spazi che mancano alla costa e nel contempo assicura un'oasi di pace e relax, in mezzo al verde» .


Continua il consigliere: «Per Beverino, Riccò e Pignone la sigla di questo accordo rappresenta una visibilità nuova, un'importante opportunità dal punto di vista turistico e promozionale del territorio. – afferma - E' chiaro che si aprono anche nuove possibilità di accedere a finanziamenti per la valorizzazione turistica ed il miglioramento infrastrutturale».


Costa conclude: «Sono certo che i tre Comuni sapranno sfruttare al meglio questa nuova opportunità che, a mio avviso, porterà ricadute positive per l'intera Val di Vara».

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

25mila euro al Comune della Spezia, un contributo che servirà per la progettazione del centro. Leggi tutto
Regione Liguria
Assessore Giampedrone: "Strada importante per il turismo, grazie ad anas per soluzione trovata" Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa