Goller (Levante Sviluppo) risponde alle accuse del Consigliere Rosson

Pubblichiamo la lettera indirizzata da Michele Goller (consigliere CDA Levante Sviluppo) al Sindaco di Bonassola Andrea Poletti per rispondere alle accuse di Alessandro Rosson, Consigliere di minoranza nel borgo rivierasco.

Giovedì, 17 Gennaio 2013 22:12

Egregio Sig. Sindaco, Le scrivo in merito agli articoli apparsi sulle testate giornalistiche locali del 16 u.s., nelle quali vengono enunciate pesanti accuse dal Consigliere di minoranza Alessandro Rosson sull'operato della mia persona in qualità di consigliere del C.D.A. della Società Levante Sviluppo S.p.A. E' evidente che il Consigliere non ha letto, né conosce minimamente gli atti che lo avrebbero indotto a invocare le mie dimissioni. Se egli avesse chiesto la documentazione idonea ad accertare la verità dei fatti, avrebbe constatato che l'acquisizione del box auto riconducibile alla mia famiglia è stata conclusa pagando un corrispettivo rigorosamente coerente con gli importi richiesti agli altri acquirenti che prenotarono il box nello stesso periodo; che il Consigliere Alessandro Rosson non conosca minimamente gli atti della Levante Sviluppo SpA è dimostrato anche dalla sua richiesta di nomina di un membro della minoranza che faccia da garante e da controllore: il CDA della Levante Sviluppo spa ed anche il Collegio Sindacale, mi risultano essere composti, oltre che da me, da rispettabili e competenti persone nominate anche in maniera tale da garantire la rappresentanza di tutte le forze politiche presenti, e quindi anche una costante ed efficace attività di amministrazione e di controllo. Pertanto come già annunciato personalmente, non accetto processi sommari. Se il Consiglio Comunale lo riterrà opportuno sono disponibile a fornire tutta la documentazione necessaria ad una Commissione di inchiesta opportunamente nominata, che sia equamente rappresentata da elementi di opposizione e maggioranza, che garantisca il contraddittorio, e che possa infine pronunciarsi in base ad atti e non a congetture.
Ricordo che non è la prima volta che il Consigliere Rosson Alessandro utilizza il ruolo istituzionale per soddisfare i propri rancori personali, infangando il nome della mia famiglia.
Ho già incaricato i miei legali di procedere con gli atti necessari a tutelare le mie ragioni nelle sedi istituzionali
Cordialmente
Michele Goller

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Contro la Juve la squadra di Motta ha giocato alla pari, peccato per le occasioni sprecate che potevano chiudere la partita nella ripresa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Vice la Juve, ma lo Spezia ha dimostrato di potersi ritagliare un ruolo anche quest'anno. Resta l'amaro in bocca per la prestazione di questa sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa