Borghetto capofila dell'ambito territoriale sociale? La Minoranza è contraria In evidenza

"Apprendiamo che il Comune di Borghetto Vara, nella persona del Sindaco Claudio Delvigo, abbia fatto richiesta per diventare capofila dell'ambito territoriale sociale: un passo azzardato": lo affermano Andrea Licari, Franco Biggi e Giovanna Ivani membri di "Primavera Borghettina".

Giovedì, 30 Marzo 2017 10:54

"Un passo - spiegano - che potrebbe intaccare la tenuta economica di un Comune che, con questo procedimento, diventerebbe responsabile degli atti legali di ben sette paesi della Val di Vara. Perchè dunque far ricadere i costi sui cittadini? E' infatti cosa nota che il Comune di Beverino, attuale capofila dell'ambito, abbia avuto non poche difficoltà economiche nel gestire la situazione".

 

Licari, Biggi ed Ivani aggiungono: "Oltre a questo, si palesano poi ipotetici conflitti d'interesse tra il primo cittadino e la moglie, responsabile dell'assistenza sociale dell'ambito. In un momento in cui il paese di Borghetto è dilaniato dalle divisioni, questo gesto, l'ennesimo di un sindaco e di un'amministrazione negligente, sarebbe la goccia che farebbe traboccare un vaso già colmo. Mentre esistono ancora questioni irrisolte quali le scuole nuove, le case popolari, il ponte della Ressadora e la pulizia delle acque comunali, le uniche preoccupazioni del Sindaco sembra riguardino esclusivamente il proprio interesse: si veda, quale esempio lampante, lo stipendio innalzato al massimo. La cosa più grave, poi, è che l'amministrazione non degni minimamente la minoranza, non rispondendo ad interrogazioni e richieste di atti".

"Ad un anno dall'elezione della nuova giunta, chiari sono i fallimenti di questa amministrazione: ci auguriamo pertanto - concludono -  che anche qualche membro della maggioranza si accorga finalmente di questi comportamenti inaccettabili".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La ragazza è caduta da un'altezza di circa otto metri procurandosi dei traumi alle gambe e al torace. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Una bella storia, vincente, che stimola a progettare attivitá ed iniziative intorno a quest’opera" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa