Parco di Montemarcello, M5S: "No chiusura ma valorizzazione" In evidenza

La proposta è anche di includere Marinella e dare il via libera al Parco Interregionale Liguria-Toscana.

Lunedì, 15 Ottobre 2018 19:22

 

Coro unanime di no in Commissione alla proposta di soppressione del Parco di Montemarcello. Tutte le associazioni intervenute, senza eccezioni, hanno manifestato la più totale contrarietà a una Proposta di legge, quella targata Costa, che ha al suo interno chiari profili di incostituzionalità, in quanto scavalca la competenza statale in materia di gestione delle aree naturali, in contrasto con la legge quadro nazionale 394/1991. Un principio ribadito anche da una sentenza della Corte Costituzionale del 2011.

Il Parco non è una semplice etichetta ma un vero e proprio presidio paesaggistico e naturalistico che, se messo in condizioni di funzionare, fa da scudo alla illegalità e può diventare l'ente utile al rilancio sostenibile dei territori, oltre a rappresentare il collettore naturale dei comuni per accedere ai fondi europei, in particolare il Psr. Invece che l'assurda soppressione, si valuti semmai l’allargamento, attraverso l’inclusione della Marinella e l’ipotesi di creazione del parco interregionale Liguria-Toscana già promossa con forza dal MoVimento 5 Stelle: un parco, quest’ultimo, basato su reali criteri di omogeneità territoriale, ecologica e di bacino orografico e capace di incrementare esponenzialmente le risorse a disposizione dei territori interessati.

La Liguria è e deve continuare ad essere terra di parchi efficienti, funzionanti e finanziati, anche grazie all’utilizzo di un fondo di rotazione regionale di immediata spendibilità e in grado di attrarre ulteriori finanziamenti. Oltre a scongiurare la sciagurata chiusura del Montemarcello, torniamo a valorizzare gli altri enti parco esistenti, secondo la loro vera mission: applicare, cioè, metodi di gestione e restauro ambientale, salvaguardia dei valori antropologici, storici, architettonici e delle attività agro-silvo-pastorali e tradizionali, difesa e ricostruzione degli equilibri idrogeologici e promozione di attività di educazione, formazione e ricerca scientifica, anche in un’ottica turistica di qualità.


Marco De Ferrari e Alice Salvatore
portavoce MoVimento 5 Stelle Liguria

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

Il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini: "Dal luogo del crollo non è stata rimossa nessuna maceria". Leggi tutto
Cinque Stelle
La nota del consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini. Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa