Insulti a Lara Ghiglione, le consigliere comunali del M5S prendono le distanze In evidenza

"Disapproviamo chi le ha proferite".

Lunedì, 31 Dicembre 2018 17:51
In seguito a quanto accaduto recentemente in relazione alle offese rivolte a Lara Ghiglione della CGIL in un post di Facebook, le consigliere comunali del Movimento 5 Stelle Jessica De Muro e Donatella Del Turco tengono a precisare che non solo prendono le distanze dalle stesse, ma disapprovano chi le ha proferite, non diversamente da altre volte in cui offese simili sono state rivolte a proprie rappresentanti delle istituzioni, senza peraltro suscitare le giuste reazioni di indignazione.

Non abbiamo certo bisogno di essere pubblicamente sollecitate per esprimere il nostro dissenso verso chi ritiene di manifestare con ingiurie e offese il suo pensiero.
Ci confrontiamo sempre sui temi e sul merito delle questioni anche in consiglio comunale con educazione e misura, sperando che il nostro modo sia di esempio ad altri, che, al contrario, sembrano non possedere il senso del limite.

Prendiamo le distanze dai commenti offensivi in genere, che siano rivolti ad esponenti politici o no, che provengano da chiunque e che riguardino qualsiasi argomento.

Un invito a chi cerca di apparire a tutti i costi, offendendo, sollecitando o strumentalizzando anche una viscida offesa: concentratevi su altro. Non perdete tempo in ridicole provocazioni e occupatevi di cose più serie per la città, che ne ha bisogno!


Jessica De Muro e Donatella Del Turco
consigliere comunali del Movimento 5 Stelle

 

 

 

 

 

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Cinque Stelle

Il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini: "La Spezia deve entrare definitivamente nella nuova era a energia pulita". Leggi tutto
Cinque Stelle
Paolo Ugolini (M5S): "Scongiurato il rischio di vedere autorizzati dei lavori di scavo, di studio e ricerca di risorse minerarie". Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa