Biodigestore, M5S: "La Regione (ri)scopre la partecipazione pubblica" In evidenza

I pentastellati affermano che è un modo per mettere gli uni contro gli altri i cittadini di Saliceti e Boscalino.

Venerdì, 19 Aprile 2019 13:56

“La Giunta Regionale ligure dopo avere negato l'Inchiesta Pubblica per il biodigestore di Taggia con la scusa ridicola che la partecipazione c'era già stata con l'approvazione del Piano Regionale gestione rifiuti, ora improvvisamente riscopre la partecipazione proponendo una ridicola Inchiesta Pubblica sul biodigestore spezzino”, dichiarano i consiglieri regionali del M5S insieme al giurista ambientale Marco Grondacci.

“C'è un Piano approvato che prevede un sito preciso - ricordano i pentastellati - In Regione non sono più d'accordo con il sito scelto ad agosto del 2018? Avviino una revisione del Piano con una nuova VAS”.

“Di contro, l'inchiesta proposta dalla Regione che mette a confronto due siti è un trucco amministrativo per trasformare la scelta su come chiudere il ciclo di gestione rifiuti in una guerra tra cittadini residenti di Boscalino e Saliceti”, denuncia il M5S, che infine ricorda: “Occorre un nuovo Piano, una nuova VAS su scenari alternativi sia di sito che di tecnologie. Altrimenti non si fa partecipazione, anzi si prendono in giro i cittadini!”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Cinque Stelle

Il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini: "La Spezia deve entrare definitivamente nella nuova era a energia pulita". Leggi tutto
Cinque Stelle
Paolo Ugolini (M5S): "Scongiurato il rischio di vedere autorizzati dei lavori di scavo, di studio e ricerca di risorse minerarie". Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa