Corrilunigiana: a Casola prima vittoria per Saverio Crocetti, ennesima vitttoria per Luciana Bertuccelli In evidenza

 

Grande festa a Casola Lunigiana per la 19^ tappa del Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi, il “18° trofeo San Pellegrino”, organizzato dalla proloco locale con Lucio Cupelli a coadiuvare tutte le operazioni.

Giovedì, 01 Agosto 2019 09:02

Nella Casola soleggiata dopo una notte di temporali, quasi 100 atleti e 50 bambini si sono dati battaglia lungo il percorso, modificato per l'occasione visto le abbondanti piogge, circa 6300 metri da percorrere, passaggio all’ arco gonfiabile per ben 5 volte, sugli scudi un atleta lunigianese doc che per la prima volta sale sul gradino più alto del podio del Corrilunigiana Saverio Crocetti 25’32” (Pro Avis Castelnuovo magra), che in queste gare di saliscendi impegnative riesce sempre ad esprimersi al meglio, a fare da spalla alla sua prima vittoria non poteva mancare la sua presidente Luciana Bertuccelli 28’33”che faceva il vuoto dietro di sè, seconda piazza per Lino Zano 25’47” (Spezia Marathon) poi Davide Pruno 26’07” (Arci Favaro), Guido Di Carlo 26’19” (Spezia Marathon dlf), quinto assoluto Nicola Cappelli 27’06” (Pro Avis Castelnuovo magra), Mirko Chiappe 27’18” (Atletica Melito Bologna).

Nelle altre categorie: in cat. “C” 1° Tiziano Ferrari 35’42” (Pro Avis); in cat. “D” 1° Crocetti, 2° Di Carlo, 3° Chiappe; in cat. “E” 1° Zano, 2° Pruno, 3° Cappelli; in cat. “F” 1° Massimiliano Lunardini 27’21 (La Galla Pontedera), 2° Fabio Vannini 27’42” (Atl. Casone), 3° Gianni Battola 28’26” (Atl. Spezia); in cat. “G” 1° Moreno Musetti 28’06” (Pro Avis), 2° Romano Bichi 28’24” (Afaph); 3° Sergio Matteucci 30’22” (Gp Rossini); in cat. “H” 1° Vittorio Zavanella 28’47” (Pro Avis), 2° Gianni Moggia 30’17” (Gs Orecchiella); 3° Ippazio Bellante 30’42” (Atl. Favaro) in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 29’47” (Pro Avis), 2° Giovanni Tallone 31’05” (Atl. Lunezia), 3° Euro Puntelli 33’35” (Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Claudio Cevasco 32’59” (Atl. Favaro), 2° Rinaldo Cherubini 34’44” (Pol. Madonnetta), 3° Luigi Vannini 35’42” (Pro Avis).

Tornando al femminile dietro la presidentessa , Alice Lunardini 29’55” (Alt. Massarosa), poi Isabella Pellegrini 30’08”(La Galla Pontedera), la sempre presente Giada Brizzi 31’11” (Spezia Marathon), Deborah Mancini 31’41” (Zena runners).

Nelle altre categorie: In cat. “O” dopo Brizzi e Mancini, 3^ Elisa Cosini 34’53” (Spezia Marathon) in cat. “P” 1^ Bertuccelli, 2^ Lunardini, 3^ Pellegrini; in cat. “Q” 1^ Cristina De Rocco 32’41” (Pro Avis), 2^ Chiara Santini 34’57” (Atl. Favaro); 3^ Antonella Farina 36’17” (Pro Avis).

Atleti molto contenti del percorso modificato anche se breve ma molto intenso, i piccoli runnerini scatenati nel Borgo del paese e per finire pasta party per tutti.

Nella categoria “A” 1° Federico Pennacchi (Gs Orecchiella), 2° Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana), 3° Mattia Fasulo (Pol. Pontremolese); in cat. “B1” 1° Augusto Orsi (Gs Oreccheilla), 2° Jacopo Pellegrini (Pol.Pontremolese), 3° Leonardo Marchetti (Afaph); in cat. “B2” 1° Simone Ferdani (Pol. Pontremolese), 2° Lorenzo Cardellini (Asd Castello di Montichiaro); in cat. “M” 1^ Luna Sabatelli (Spezia Triathlon), 2^ Donatella Cara; 3^ Ilaria Magnani (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Stella Pastina (Atl. Lunezia), 2^ Alice Barsottini (Asd Strafossone), 3^ Asia Ridolfi (Afaph); in cat. “N2” 1^ Sofia Leoncini (Atl. Lunezia), 2^ Linda Leoncini (Atl. Lunezia).

Sabato 3 agosto il circuito si sposta in garfagnana a Sassi di Molazzana per il trofeo “Lino Micchi”, partenza gara giovanile ore 18, adulti ore 18,30, mentre sabato 10 agosto a Montereggio il paese dei librai con partenza alle ore 17,30 per il settore giovanili e alle 18,00 per gli assoluti.

Per info e news clicca qui 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Lo Spezia cede 2-1 in casa del Frosinone. Le prossime tre partite diranno chiaramente quale sarà il finale di stagione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Dopo una prima frazione di gioco dominata dal Frosinone, le Aquile pareggiano al 48', ma all'84 i canarini passano nuovamente in vantaggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa