Spezia calcio, lo sgambetto degli abbonamenti a prezzo intero In evidenza

Spezia Calcio, ieri sera, venerdì 23 agosto,  si è chiusa come da programma la campagna abbonamenti "normale".

Sabato, 24 Agosto 2019 17:42

Ovvero la possibilità di sottoscrivere la tessera recandosi personalmente al Ferdeghini negli orari di apertura, usufruendo di una riduzione del prezzo pur modesta. Da oggi in poi, e fino alla fine del mese di settembre, sarà possibile sottoscrivere l'abbonamento alla stagione 2019/2020 grazie alla modalità online e solo a tariffa intera, come recita il comunicato della società di via Melara.

Non certo per l'entità dello sconto (dai 10 ai 20 euri in base ai settori) ma per le modalità, tanti tifosi hanno criticato la società considerando la proroga solo online e solo a prezzo intero un vero e proprio "sgambetto" meritevole di cartellino giallo.

Da parte sua i vertici Aquilotti hanno dato seguito a quanto abbondantemente pubblicizzato sul sito e sui social da quasi un mese: dopo la fase di prelazione, sconti e promozioni per i "fedelissimi" che si abbonano a prescindere dal fatto che la squadra di Italiano non abbia ancora svelato il suo reale valore ovvero ancor prima dell'avvio ufficiale del campionato.

Per tutti gli altri, ovvero gli indecisi, gli scettici ma magari anche chi aspettava fine mese per ricevere lo stipendio e investirlo sul Picco, niente da fare. E pazienza se le prime tre partite saranno due trasferte (stasera a Cittadella e tra due settimane a Podenone, in mezzo la sfida casalinga contro il Crotone).

Come spiega il sito dello Spezia: "il Club di via Melara vuole dare l'occasione di sottoscrivere l'abbonamento per seguire le partite degli uomini di Vincenzo Italiano anche ai "ritardatari", prorogando la campagna abbonamenti fino al 30 settembre 2019, termine ultimo per poter far parte della squadra bianca ed essere il dodicesimo uomo in campo! A partire da sabato 24 agosto, sarà dunque ancora possibile sottoscrivere l'abbonamento, esclusivamente in modalità online sul sito www.etes.it ed a prezzo intero".

Che a questo punto ricordiamo: curva 120 euro, distinti 280 euro, tribuna 450 euro: cliccando sul link, esce la piantina del Picco divisa per settori, purtroppo ancora troppi i posti in vendita.

Ovviamente i tifosi vincono anche di emozioni: chissà, magari con una partenza positiva in campionato e l'arrivo di una punta di qualità, i cosidetti "ritardatari" potrebbero pure ritrovare la voglia di venire allo stadio, anziché guardare lo Spezia comodamente seduti davanti al televisore.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Lo Spezia cede 2-1 in casa del Frosinone. Le prossime tre partite diranno chiaramente quale sarà il finale di stagione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa